Deposit
GRIGIONI
26.06.2020 - 07:510

L'ombra di una "asfaltopoli" nella regione Moesa

Avviata un'inchiesta in seguito ad indizi di possibili accordi sugli appalti tra diverse imprese

COIRA - Si profila una presunta "asfaltopoli" nei Grigioni. La Commissione della concorrenza (COMCO) ha aperto un’inchiesta su possibili accordi sugli appalti tra diverse imprese nel campo della costruzione nella regione Moesa. L'inchiesta è stata aperta a seguito di una serie di indizi e da informazioni giunte alla COMCO da parte del Cantone, e già sono state effettuate alcune perquisizioni presso le aziende coinvolte.  I presunti accordi riguarderebbero gli appalti nel campo della costruzione. L’inchiesta dovrà stabilire se esistono effettivamente delle restrizioni illecite alla concorrenza.

Le imprese che coordinano le loro offerte nel quadro di appalti pubblici o privati partecipano a dei cosiddetti accordi sugli appalti. Generalmente, nel quadro di un tale accordo, gli offerenti concordano le offerte, in modo da stabilire l’impresa che dovrà ottenere il mercato ed il prezzo che dovrà essere offerto. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-23 11:06:34 | 91.208.130.86