tipress
LUCERNA
05.03.2020 - 07:580

Coronavirus in una scuola di Lucerna

È il primo caso registrato nel cantone

La giovane è ricoverata in ospedale. In quarantena chi è entrato in contatto con lei

LUCERNA - Alla scuola Alpenquai a Lucerna una studente è risultata infettata dal coronavirus. Si tratta del primo caso confermato nel cantone.

La giovane, che aveva seguito le lezioni lunedì e martedì mattino, è ricoverata all'ospedale. Tutti i compagni di classe, gli insegnanti e altre persone entrate in contatto con la ragazza sono stati posti in quarantena al loro domicilio, riferisce l'istituto scolastico del capoluogo sul proprio sito internet. Per il resto l'attività della sede scolastica prosegue normalmente.

I casi accertati -  In Svizzera sono stati confermati dal Centro nazionale di riferimento per le infezioni virali emergenti (CRIVE) di Ginevra contagi dal nuovo coronavirus in 58 casi (molti di più sono quelli risultato positivi al tampone). Ci sono state segnalazioni di malattie dai seguenti Cantoni: Argovia, Basilea Campagna, Basilea Città, Berna, Friburgo, Ginevra, Grigioni, Neuchâtel, Svitto, Ticino, Vaud, Vallese, Zugo, Zurigo e dal Principato del Liechtenstein. Tutte le persone ammalate sono isolate. Le autorità sanitarie informano le persone che sono state a stretto contatto con loro.

Inoltre, 2675 casi sospetti sono stati analizzati con esito negativo (tutti i laboratori insieme). Molte persone sono in quarantena nel proprio Cantone di domicilio e devono rimanere a casa ed evitare contatti con altre persone.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-15 14:27:34 | 91.208.130.85