Keystone (archivio)
Le indagini sono state affidate al Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) e agli organi competenti delle FFS.
ARGOVIA
08.08.2019 - 10:000
Aggiornamento : 12:09

Incidente durante la partenza del treno, morto il controllore

Il 54enne è rimasto ferito nella notte tra sabato e domenica alla stazione di Baden

BADEN - Un capo assistenza clienti delle FFS è morto nella notte tra sabato e domenica scorsa a Baden (AG) per un incidente che ha coinvolto un treno interregionale tra Basilea e Zurigo. Per stabilire l'esatta dinamica del sinistro è stata aperta un'inchiesta.

La vittima, un controllore 54enne, è rimasto mortalmente ferito durante la partenza dell'InterRegio dalla stazione di Baden, indicano le FFS sul proprio Blog.

L'incidente è avvenuto il 4 agosto poco dopo mezzanotte, informa il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) nel suo rapporto preliminare pubblicato oggi. Il capotreno è rimasto incastrato in una porta del convoglio e trascinato via.

La direzione di FFS Viaggiatori ha deciso di rivedere immediatamente il processo di autorizzazione per la partenza dei treni. Anche le porte del convoglio coinvolto nel sinistro saranno oggetto di un'approfondita ispezione. Le indagini sono ora affidate al SISI e agli organi competenti dell'ex regia federale.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 11:08:31 | 91.208.130.89