Cerca e trova immobili

SVIZZERAMacedonie di frutta: il 5% contaminate da batteri

15.02.23 - 12:08
Il risultato emerge dai prelevamenti dei chimici cantonali effettuati in ristoranti e negozi di tutta la Svizzera
Foto Deposit
Fonte ATS
Macedonie di frutta: il 5% contaminate da batteri
Il risultato emerge dai prelevamenti dei chimici cantonali effettuati in ristoranti e negozi di tutta la Svizzera

BERNA - Le macedonie di frutta contengono più batteri patogeni di quanto ci si aspettasse: campioni prelevati l'anno scorso da chimici cantonali hanno rilevato che circa il 5% di tali prodotti erano contaminati. Ciò rappresenta un rischio per la salute.

I chimici cantonali hanno prelevato da ristoranti, negozi e altri fornitori 205 campioni di macedonie di frutta in tutta la Svizzera e nel Liechtenstein tra maggio e settembre 2022, hanno comunicato oggi.

Il 5% di essi era contaminato da batteri come stafilococchi e listeria: un risultato nettamente peggiore di quello atteso dai chimici cantonali per questo tipo di prodotto. Nell'ambito di tale controllo non è stata invece rilevata alcuna salmonella, precisano i chimici cantonali sottolineando tuttavia la necessità di restare vigili al riguardo.

Le macedonie di frutta - sottolinea la nota - possono rappresentare un rischio per la salute in particolare se vengono conservate a temperature non adatte e per troppo tempo.

Tali prodotti - aggiungono i chimici cantonali - possono causare problemi in particolare alle persone vulnerabili, come i residenti delle case per anziani e le persone ricoverate in ospedale. «Sembra quindi necessario un rafforzamento dei piani di controllo per garantire la sicurezza alimentare», concludono.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE