Cerca e trova immobili

GRIGIONICovid: richiamo disponibile senza necessità di annunciarsi

02.11.22 - 08:25
Farmacie, studi di medici di famiglia e centri di vaccinazione hanno ampliato le loro offerte
deposit
Covid: richiamo disponibile senza necessità di annunciarsi
Farmacie, studi di medici di famiglia e centri di vaccinazione hanno ampliato le loro offerte

COIRA - A ottobre 2022 farmacie, studi di medici di famiglia e centri di vaccinazione nei Grigioni hanno ampliato le loro offerte nel quadro della campagna autunnale, offrendo più possibilità di vaccinarsi senza necessità di annunciarsi. L'esito è stato positivo. 

Durante la campagna di vaccinazione, infatti, più di 10'000 persone hanno approfittato dell'offerta, ricevendo così un richiamo. Circa due terzi delle vaccinazioni sono stati somministrati a persone sopra i 65 anni.

Il centro temporaneo per la somministrazione di dosi booster a Coira, gestito dalla città di Coira, dall'Ospedale cantonale dei Grigioni e dall'Ufficio dell'igiene pubblica, rimarrà in funzione fino alle ore 18:00 di sabato 5 novembre 2022. Al fine di continuare a consentire un facile accesso alla vaccinazione contro la COVID-19, le possibilità di vaccinazione in farmacie, studi di medici di famiglia e centri di vaccinazione, con appuntamento o senza la necessità di annunciarsi (walk-in), continueranno a essere offerte anche in futuro.

Le vaccinazioni di richiamo possono ridurre le assenze dal lavoro - La vaccinazione di richiamo in autunno 2022 è vivamente raccomandata a tutte le persone particolarmente a rischio. Anche tutte le altre persone a partire dai 16 anni potranno ricevere una dose di richiamo, in special modo i professionisti della salute e chi presta assistenza a persone particolarmente a rischio. Una vaccinazione di richiamo offre una protezione temporanea da decorsi gravi di COVID-19 (in particolare da ospedalizzazioni) e può anche ridurre in una certa misura le assenze dal lavoro. Inoltre può ridurre il rischio di «long COVID».

Si raccomandano vaccini bivalenti - Si raccomanda la vaccinazione di richiamo con i vaccini mRNA (Pfizer/BioNTech / Moderna) oppure con il Nuvaxovid (Novavax), a base proteica. Per la vaccinazione di richiamo andrebbero somministrati di preferenza vaccini mRNA bivalenti adeguati alla variante Omicron BA.1. Le vaccinazioni di richiamo devono avvenire al più presto quattro mesi dopo l'ultima vaccinazione o guarigione.

Una panoramica aggiornata dei luoghi in cui è possibile vaccinarsi (farmacie, studi di medici di famiglia e centri di vaccinazione) nel Cantone dei Grigioni nonché delle offerte di vaccinazione senza necessità di annunciarsi è consultabile su www.gr.ch/coronavirus.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE