Immobili
Veicoli

ZURIGONiente più carne nei piatti svizzeri entro il 2050

29.04.22 - 14:02
Il Gottlieb Duttweiler Institute chiede l'eliminazione graduale della produzione convenzionale di carne.
Tamedia
Fonte Dominik Fischer/20Minuten
Niente più carne nei piatti svizzeri entro il 2050
Il Gottlieb Duttweiler Institute chiede l'eliminazione graduale della produzione convenzionale di carne.
Il motivo? Contrastare il cambiamento climatico. Secondo il GDI, «la carne "convenzionale" sarà presto una reliquia fuori dal tempo».

ZURIGO - «Non possiamo più permetterci l'attuale consumo di carne se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi climatici». Ne è convinto il Gottlieb Duttweiler Institute (GDI) - un think tank indipendente e la più antica organizzazione del suo genere in Svizzera -, come riportato in un'analisi pubblicata venerdì.

Nel documento si trovano 20 idee chiave per far sì che la Svizzera riesca a dare il proprio contributo nella lotta al cambiamento climatico. Secondo la ricerca, «il riscaldamento globale provocato dall'uomo è reale» e combatterlo è «la sfida centrale del nostro tempo».

Il GDI chiede dunque che vengano «sviluppati scenari concreti per un'uscita dalla produzione convenzionale di carne». Quindi sottolinea: «La domanda non è se, ma quando riusciremo a farlo». Secondo L'Istituto che porta il nome del fondatore di Migros, ci sono abbastanza idee su come poterlo fare con successo.

La nostra carne uscirà presto dai laboratori? - Oltre alla nutrizione vegetale e ai sostituti della carne, l'istituto di ricerca elenca tra le soluzioni papabili anche "l'agricoltura cellulare" e "la fermentazione di precisione". Si tratta di processi con cui la carne e altri prodotti animali possono essere prodotti artificialmente in laboratorio.

Tale ricerca deve essere finanziata in modo specifico, così come la produzione di proteine alternative. L'istituto chiede quindi «lo stop ai sussidi per la produzione di carne convenzionale».

«I prodotti vegetali sono in aumento» - Come si comporta Migros in questo senso, essendo sponsor del GDI? Dopotutto, la carne a buon mercato è sempre presente nelle proprie campagne settimanali, come osserva il "Tages-Anzeiger".

«Seguiamo da vicino la tendenza», sottolinea il portavoce Patrick Stöpper, interpellato dal quotidiano. «I prodotti vegetali sono in aumento, così come la richiesta di alimenti vegani. Motivo per il quale la gamma è in costante espansione», afferma.

In effetti, il consumo di carne in Svizzera è già diminuito: mentre nel 2010 era di 52,4 chilogrammi pro capite, nel 2020 era di 47,3 chilogrammi pro capite.

La carne sarà presto una «reliquia fuori dal tempo» - Per il GDI è certo: «La carne "convenzionale" sarà per i nostri nipoti ciò che l'audiocassetta è per noi oggi: una reliquia fuori dal tempo».

Tuttavia, l'istituto sottolinea: «L'eliminazione graduale della carne deve essere vista come un'opportunità». In questo modo, la Svizzera potrebbe diventare un leader tecnologico nell'alimentazione del futuro.

COMMENTI
 
Andy 82 4 mesi fa su tio
é vergognoso che in un futuro (spero lontano) non mancheremo più carne. i "conigli" umani mangia erba nn amano la carne di prati in giro ne trovano a bizzeffe.ma nn rompete le scatole a noi amanti della cara e buona CARNE
Sefania 4 mesi fa su tio
Che grandioso esempio di evoluzione! Spero che il governo svizzero accolga la richiesta e spiani la strada al resto del mondo, per un futuro più sano e soprattutto più giusto. Go vegan <3
Mattiatr 4 mesi fa su tio
Tosoi calma, si parla di un articolo pubblicato da un istituto conosciuto solo da pochi. (quindi diciamo tema per esperti). Inoltre una limitazione del genere dalla confederazione sarebbe sicuramente soggetta a referendum. Se la Migros decidesse di togliere la carne dai banconi, semplicemente la gente cambierebbe negozio e tornerebbero probabilmente sui loro passi. Per quanto riguarda la carne da laboratorio, perché no, se si riuscisse a produrne una buona quantità a prezzi modesti (al pari di quelli attuali della carne) sarebbe una buona soluzione (in fondo non è che molta carne d'allevamento sia molto gustosa, in particolar modo quella d'importazione da certe nazioni)
nordico 4 mesi fa su tio
Ve lo dice un vegano: Si può vivere anche senza o con meno carne. Ho tutta la mia comprensione per chi ama la carne, però: Un basso consumo di carne contribuisce a una sana prevenzione della salute e diminuisce l'impatto ambientale. Auguri a tutti.
ElfoMaldestro 5 mesi fa su tio
carne fatta in laboratorio?? il solo pensarci mi mette i brividi più responsabilità ci mancherebbe, ma senza passare da un estremo all'altro!!
seo56 5 mesi fa su tio
Pagliacciata!!! Viva le costine, la sella di capriolo, il filetto di cavallo, lo scamone, ecc. ecc. insomma tutti a mangiare carne!!!!
matias13 5 mesi fa su tio
Il cambiamento climatico è un dato di fatto....ma che dei catto-vegani fanatici, dicano di togliere la carne....mi sembra che si abusi del dono di pensiero
Viperus 5 mesi fa su tio
Era anche ora.
seo56 5 mesi fa su tio
Ahahah… credi al “gesù bambino”…. Questa sera un ottima FIORENTINA!!
Andy 82 5 mesi fa su tio
io 2 belle cosce di pollo....
Melek 5 mesi fa su tio
Non funzionerà mai, per fortuna. W le bistecche!
Marta 5 mesi fa su tio
Io credo che la Migros stia preparando il proprio mercato di carni sintetiche che andrà a suo vantaggio.
gigipippa 5 mesi fa su tio
È un po' come sputare nel piatto, poi vi toccherà mangiarla.
Scigu 5 mesi fa su tio
Non è che siccome Migros vende “tot” in meno di carne ciò voglia dire che la gente mangi meno carne… accendere il cervello non causa inquinamento…
matias13 5 mesi fa su tio
Accendere il cervello non inquina.....🤣🤣🤣, ben detto!!!!!!!👍
Anna 74 5 mesi fa su tio
ma siete matti piuttosto vado a caccia x mangiare carne 🍖
Andy 82 5 mesi fa su tio
vorrà dire che diventerò cannibale..
Nico66 5 mesi fa su tio
L'estremismo ha sempre portato alla rovina.
Elisa_S 5 mesi fa su tio
Hai ragione. Io vivo anche senza carne, ma e una scelta personale. In alternativa si potrebbe puntare su meno quantità ma con più qualità.
SemNoVax 5 mesi fa su tio
ed ecco arrivati i fenomeni....basta con queste eresie e cerchiamo di essere realisti e non dar spazio a simili buffonate!!!!
Me 5 mesi fa su tio
Ma seriamente? ... con tutte le guerre che ci sono in corso? ... Ma le bombe é tutto il resto non inquinano... inquinano solamente i contadini che vorrebbero mantenere un passaggio pulito... infatti si é visto da dove proveniva l’inquinamento quando mezzo mondo era in lockdown, dai contadini , i pochi attivi in quel momento e gli unici che fornivano materie prime per poter alimentare la popolazione che faceva razzia sugli scaffali dei negozi.. Boh...
Andy 82 5 mesi fa su tio
sono pazzi
ceresade36@gmail.com 5 mesi fa su tio
No ci sara bisogno in questo tempo ci serano lo zombi Poi sera tuttoverde alberi fruti per mangiare e supermercati vuoti 👣👣🗣
MrBlack 5 mesi fa su tio
Prepariamo le valigie…il mondo è grande e da qualche parte le bistecche saranno ancora apprezzate :-)
Anna 74 5 mesi fa su tio
👍
Gio65 5 mesi fa su tio
Per fortuna sarò già morto!!
Gio65 5 mesi fa su tio
Per fortuna sarò già morto
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA