20min/Marvin Ancian
SVIZZERA
29.04.2021 - 08:110
Aggiornamento : 13:31

Spunta la commissione per il prelievo di contanti

I clienti UBS con pacchetti bancari individuali pagheranno due franchi per l'operazione presso istituti terzi

La modifica avviene a partire dal prossimo 1. giugno con l'introduzione di una nuova offerta personalizzabile

Pagamenti

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Recarsi al bancomat più vicino (anche se non si tratta della propria banca) e prelevare denaro contante. Un'operazione completamente gratuita per innumerevoli detentori di un conto bancario in Svizzera. In particolare, per esempio, per chi ha scelto un pacchetto bancario UBS, che comprende inoltre una coppia di carte di credito e altre prestazioni.

Ma questa situazione sta per cambiare. A partire dal prossimo 1. giugno per numerosi clienti UBS il prelievo di contanti agli sportelli automatici di altre banche sarà infatti a pagamento (così come avviene anche per la clientela di altri istituti): si parla di una commissione di due franchi per singola operazione. Una modifica, questa, che riguarderà tutti i possessori di un pacchetto bancario (che si chiamerà UBS Me). Ma solo quelli individuali: fanno eccezione quelli per coppie, famiglie e frontalieri.

Prezzi più bassi - L'introduzione della nuova offerta UBS Me avverrà inoltre con una riduzione di due franchi del prezzo mensile per il pacchetto. Il cliente avrà però la possibilità di scegliere un'opzione che comprende due prelievi gratuiti al mese (in franchi) agli sportelli automatici di altre banche in Svizzera. Un'opzione, questa, che costerà due franchi al mese.

Di fatto, scegliendo l'opzione in questione, il cliente paga lo stesso prezzo attuale ma dispone di un'offerta che ogni mese consente solo due prelievi gratuiti. Per cinque franchi sarà inoltre disponibile un'opzione che comprende quattro prelievi in Svizzera e due all'estero.

Personalizzazione - L'obiettivo - ci fanno sapere dal principale istituto bancario elvetico - è di permettere al cliente di personalizzare il proprio pacchetto e di pagare quindi soltanto per le prestazioni effettivamente necessarie. Questo alla luce del fatto che con la pandemia c'è stato un boom dei pagamenti senza contanti, con un conseguente calo dei prelievi di denaro. Inoltre, la banca sottolinea che la maggior parte della clientela ne effettua comunque al massimo due al mese presso bancomat di altri istituti.

Tuttavia, se al momento il prelievo è gratuito presso circa 5'000 sportelli automatici in tutta la Svizzera, dal prossimo 1. giugno lo sarà soltanto presso i circa 700 bancomat presenti nelle 360 sedi UBS.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 22:22:29 | 91.208.130.87