keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
+2
BERNA
30.11.2020 - 20:280

A Berna una catena di luci per la cultura

Gli organizzatori chiedono alla Confederazione di attuare misure di sostegno in modo rapido

BERNA - "Silenzio per la cultura": è con questo motto che in serata una cinquantina di organizzazioni culturali hanno organizzato a Berna una catena di luci contro l'«incomprensibile» disparità di trattamento nei confronti della cultura ai tempi del Covid.

I partecipanti, alcune centinaia, hanno acceso candele e fiaccole, mantenendo le distanze di sicurezza e indossando le mascherine, lungo le rive dell'Aare. Stando a una nota, si è trattato di una protesta silenziosa e pacifica contro le misure che hanno messo in ginocchio il settore della cultura, «mentre al resto dell'economia si applicano standard diversi».

Gli organizzatori - fra cui figurano istituzioni come il Konzert Theater, la Dampfzentrale, l'Alta scuola di arte e diversi festival - chiedono alla Confederazione e al Cantone di Berna di «impegnarsi chiaramente a favore della rilevanza sistemica della cultura» e di attuare misure di sostegno in modo rapido e trasparente. Nel Canton Berna i musei, i cinema e le sale da concerto devono rimanere chiusi almeno fino al 14 dicembre.

keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
Guarda tutte le 6 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-27 02:51:53 | 91.208.130.87