Cerca e trova immobili

SVIZZERALuce verde al trasferimento delle concessioni da Sunrise a Liberty Global

04.11.20 - 09:50
La Commissione federale delle comunicazioni approva l'acquisizione: «Non compromette la concorrenza sul mercato».
Keystone (archivio)
Fonte ats awp
Luce verde al trasferimento delle concessioni da Sunrise a Liberty Global
La Commissione federale delle comunicazioni approva l'acquisizione: «Non compromette la concorrenza sul mercato».

BERNA - La Commissione federale delle comunicazioni (ComCom) ha approvato il trasferimento delle concessioni di telefonia mobile detenute da Sunrise a Liberty Global nel quadro del progetto di acquisizione dell'operatore svizzero al gruppo anglo-americano.

Questa acquisizione non compromette la concorrenza sul mercato delle telecomunicazioni mobili e le condizioni per il rilascio della concessione continuano a essere soddisfatte, afferma la ComCom in un comunicato diffuso oggi.

La ComCom è giunta alla conclusione che l'operazione non influirà in alcun modo sulle condizioni per il rilascio delle concessioni: Sunrise continuerà infatti a disporre delle capacità tecniche necessarie a garantire la fornitura di servizi mobili di qualità ai propri clienti. Inoltre la prevista acquisizione non pregiudicherà la concorrenza sul mercato delle telecomunicazioni mobili, conclusione alla quale era del resto già giunta a fine ottobre la Commissione della concorrenza (COMCO).

Liberty Global, casa madre di UPC, aveva presentato a fine agosto un'offerta pubblica d'acquisto per Sunrise e detiene ormai il 96,6% del capitale azionario del gruppo zurighese.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Giovan8 3 anni fa su tio
alla buon'ora.
NOTIZIE PIÙ LETTE