Keystone (archivio)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
48 min
«No alle pellicce ottenute con la sofferenza degli animali»
Il Parlamento ha ricevuto una petizione che chiede di vietare l'importazione di prodotti ottenuti in modo crudele.
ZURIGO
1 ora
«Vittima di una violenza brutale»
La polizia zurighese fornisce nuovi informazioni sul delitto: «La persona fermata è un 20enne e ha confessato».
BERNA
2 ore
La curva dei contagi continua a calare
Nelle ultime 72 ore 102 perone hanno necessitato di un ricovero in ospedale.
SVIZZERA
3 ore
In diminuzione i casi di meningoencefalite e borreliosi da zecche
Secondo l'UFSP i casi finora segnalati quest'anno sono 234.
GRIGIONI
3 ore
Auto si ribalta più volte, adolescenti solo leggermente feriti
L'incidente è avvenuto ieri tra Sarn e Cazis. Solo leggere ferite per due 18enni e un 17enne.
ZURIGO
4 ore
Pirata della strada a 173 chilometri orari sull'ottanta
Si tratta di un motociclista 43enne che è incappato in un controllo radar a Neftenbach.
FOTO
SVIZZERA
4 ore
Università al via, tra Covid Pass e polemiche
Alcune centinaia di studenti si sono riuniti davanti a diversi atenei per protestare contro l'uso del certificato.
CONFINE
6 ore
Vaccinati o no? Al via i controlli al confine
Chi valica la frontiera in entrata, da oggi dovrà essere in possesso di "pass", e compilare un modulo
SVIZZERA
7 ore
Trasporti, donazione organi e tabacco alle Camere federali
Il plenum dovrà esaminare la legge per la realizzazione della metropolitana per le merci sotto l'Altopiano.
SVIZZERA
7 ore
«I vaccinati dovrebbero togliere la mascherina»
Secondo il primario Andreas Widmer ora c'è il rischio che gli ospedali si riempiano a causa dei malati di influenza.
SVIZZERA
7 ore
Un "Rendez-Vous" su Bundesplatz
Dal 16 ottobre al 20 novembre la facciata tornerà a illuminarsi per combattere il cambiamento climatico.
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
16 ore
Tra lo smartphone e una maxi grattugia, i ticinesi del Flugtag
L'evento Red Bull ha avuto luogo oggi a Losanna. Quaranta i gruppi che hanno partecipato, nessuno ha raggiunto il record
SAN GALLO
21 ore
Fugge dalla polizia perché senza patente. Ma gli va male
Un 24enne alla guida del suo furgone si è sottratto venerdì scorso a un controllo ad Altstätten.
SAN GALLO
22 ore
Il malore, lo schianto e la morte sull'A3
È morto sul posto il 78enne belga protagonista dell'incidente avvenuto nel pomeriggio a Berschis.
FOTO
SVIZZERA
23 ore
Un dialogo tra campagna e città
Le aziende agricole elvetiche hanno accolto oggi numerosi visitatori per presentare la loro attività
SONDAGGIO
SVIZZERA
1 gior
I non vaccinati in attesa di Johnson & Johnson
La Confederazione sta negoziando l'acquisto di dosi. Nel frattempo cittadini impazienti contattano Swissmedic
SOLETTA
1 gior
Auto senza targa sull'A1, la polizia la insegue senza successo
Il veicolo, rubato a Zurigo, è stato successivamente ritrovato in un parcheggio a Derendingen.
SVIZZERA
12.06.2020 - 16:160

Stallo 5G: «La situazione va sbloccata subito»

L'appello arriva dall'Associazione svizzera delle telecomunicazioni: «Il ritardo nell'introduzione ha conseguenze gravi»

BERNA - L'Associazione svizzera delle telecomunicazioni (Asut) vuole porre fine alla situazione di stallo negli investimenti relativi alla 5G. Un ritardo nell'introduzione di questa tecnologia ha conseguenze «gravi», afferma in una nota odierna.

Il traffico dati è in costante aumento e la loro quantità raddoppia ogni 18 mesi. Di conseguenza, secondo l'Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (UIT), il blocco dell'infrastruttura 5G avrà un impatto negativo sul 60% del traffico Internet mobile tra tre anni, scrive l'Asut nella nota.

L'associazione esorta i politici e le autorità a sostenere il necessario rinnovamento delle reti di telefonia mobile e a porre fine al blocco degli investimenti. Gli ultimi mesi hanno dimostrato quanto siano importanti le reti di comunicazione ad alte prestazioni per la società e l'economia, sottolinea l'Asut.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Corri 1 anno fa su tio
Referendum contro la 5G
sedelin 1 anno fa su tio
la maggior parte della gente. più chiaro di così!
sedelin 1 anno fa su tio
@sedelin a fuffabi
francox 1 anno fa su tio
"Il ritardo nell'introduzione ha conseguenze gravi..." Ma fateci il piacere, Swisscom. Pagate le vostre multe senza dire che dovete licenziare per farlo. Ladri fetenti legalizzati.
Canis Majoris 1 anno fa su tio
Perché nessuno ha chiesto a tutto il popolo svizzero se si vuole questa tecnologia? Secondo me non passerebbe...
sedelin 1 anno fa su tio
@Canis Majoris il popolo non conta :-(
Fufabi 1 anno fa su tio
@Canis Majoris Perché nessuno ha chiesto a tutto il popolo svizzero se si vuole la lavatrice e aspirapolvere?
lollo68 1 anno fa su tio
@Fufabi Il 5G viene imposto, ma nessuno mi obbliga a comprare l'aspirapolvere o la lavatrice.
lollo68 1 anno fa su tio
@Fufabi Il 5G viene imposto, ma io non sono obbligata a comprare la lavatrice o l'aspirapolvere.
Mattiatr 1 anno fa su tio
@lollo68 Nessuno è obbligato a usare il 5G, esattamente come non sei costretta a usare l'aspirapolvere.
pillola rossa 1 anno fa su tio
@Mattiatr Però ne devi subire l'inquinamento, mentre l'aspirapolvere è unicamente una scelta personale che non disturba chi non lo utilizza
Marta 1 anno fa su tio
... gli ultimi mesi hanno dimostrato che bisogna cambiare rotta!
Marta 1 anno fa su tio
La maggior parte della gente NON vuole il 5G. Questo va rispettato. La mela avvelenata va rispedita al mittente cinese.
Fufabi 1 anno fa su tio
@Marta La maggior parte chi?
Flp82 1 anno fa su tio
@Marta La maggior parte un corno, andate a studiare elettromagnetismo invece di frignare per cose inutili, il 5G arriverà e basta. Non è pericoloso, è utile e cosa più importante è necessario.
sedelin 1 anno fa su tio
@Fufabi la maggior parte della gente. più chiaro di così non è possibile.
Fufabi 1 anno fa su tio
@sedelin La maggior parte della gente dei vostri club della merenda, magari (e probabilmente).
sedelin 1 anno fa su tio
@Fufabi se ti rispondi da solo, perché chiedi? güzz!
Fufabi 1 anno fa su tio
@sedelin Volevo che ci arrivaste da soli che parlare a vanvera di maggioranze è sbagliato. Peccato, sarà per la prossima!
seo56 1 anno fa su tio
Si ma in fretta! Abbiamo bisogno di questa nuova tecnologia e non possiamo perdere tempo per l’opposizione di alcune migliaia di persone pseudo ambientalisti.
francox 1 anno fa su tio
@seo56 Bisogno? Hai mai provato il bisogno, fortuna tua. Anche nostra.
Mattiatr 1 anno fa su tio
@francox Vent'anni fa non avevano bisogno dei computer e 100 anni fa non si necessitava dell'automobile.
Esse 1 anno fa su tio
Adesso sì che siamo nella emme
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 15:55:49 | 91.208.130.86