keystone
SVIZZERA
27.02.2020 - 16:380
Aggiornamento : 19:03

Discriminati perché sieropositivi

Gli episodi sono stati 105 l'anno scorso. La denuncia di Aiuto Aids svizzero

ZURIGO - Lo scorso anno l'associazione Aiuto Aids svizzero ha censito 105 episodi di discriminazione nei confronti di persone sieropositive al test dell'HIV: di questi, 25 erano relativi alle assicurazioni sociali, 16 ad assicurazioni private e 14 al sistema sanitario.

Stando a quanto comunicato oggi dall'organizzazione che si impegna a favore dei bisogni, dei diritti e dell'uguaglianza dei sieropositivi, 24 casi hanno comportato una violazione della protezione dei dati, con una singola persona che nell'ambito di una cura medica ha visto la propria sfera privata violata tre volte.

Nel 2018 gli episodi di discriminazione denunciati da Aiuto Aids erano stati 120.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-29 12:11:40 | 91.208.130.86