FORMULA 1Verstappen smonta le Sprint Race: «Quando non rischi non puoi chiamarla gara»

08.11.22 - 20:00
Una corsa in più al sabato? Al campione del mondo Verstappen proprio non piace
keystone-sda.ch (Luis Licona)
Verstappen smonta le Sprint Race: «Quando non rischi non puoi chiamarla gara»
Una corsa in più al sabato? Al campione del mondo Verstappen proprio non piace
Dello stesso avviso anche Lando Norris: «Adoro la tensione crescente in vista di qualifiche e gara, senza niente in mezzo».
SPORT: Risultati e classifiche

INTERLAGOS - La gara sprint del sabato è stata ideata per rendere il weekend di Formula 1 più avvincente ed elettrizzante. Ma non tutti i protagonisti la vedono così. 

Nel fine settimana alle porte - dove i bolidi si daranno battaglia a Interlagos in occasione della penultima tappa stagionale - gli appassionati potranno godersi la terza Sprint Race della stagione. Una corsa che - lo ricordiamo - va a determinare la griglia di partenza della domenica.

Intervenuto sul tema al podcast del sito FormulaNerds, il campione del mondo in carica Max Verstappen ha voluto "smontare" questo format: «Non mi piace questo tipo di weekend. Ogni volta che disputo la gara sprint, l’obiettivo è sempre quello di non subire danni e assicurarsi di rimanere nei primi tre. Negli ultimi anni abbiamo vissuto tante gare emozionanti, quindi non c’è bisogno di aggiungere un evento che dura un terzo della distanza di gara. E poi tutti sono molto prudenti, perché se stai lottando per il terzo posto e hai un problema e finisci ultimo, sai che il tuo weekend sarà difficile. Questa per me non è una gara...».

Sulla tessa lunghezza d'onda c'è il pilota della McLaren Lando Norris: «Sono cresciuto con le qualifiche e la gara e da questo punto di vista sono d'accordo con Max. Adoro la tensione crescente in vista di qualifiche e gara, senza niente in mezzo. Mi piace la F1 così com'è, per il semplice motivo che ci sono cresciuto».

COMMENTI
 
Mgbc 2 mesi fa su tio
chiaramente da che mondo è mondo le decisioni sono prese senza consultare chi "sa" qualcosa della pratica e per il solo gusto del " potere" decidere....da soli ......
NOTIZIE PIÙ LETTE