DJOKOVIC N. (SRB)
NISHIKORI K. (JPN)
11:00
 
BENCIC B. (SUI)
1
RYBAKINA E. (KAZ)
1
3 set
(7-6 : 4-6 : 2-3)
DJOKOVIC N. (SRB)
NISHIKORI K. (JPN)
11:00
 
BENCIC B. (SUI)
1
RYBAKINA E. (KAZ)
1
3 set
(7-6 : 4-6 : 2-3)
keystone-sda.ch (Lars Baron)
+2
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
HCAP
1 ora
Brian Flynn ai New Jersey Devils
L’ex Ambrì ha firmato un contratto two-way. Giocherà prevalentemente con gli Utica Comets
HCL
3 ore
Il Lugano è (quasi) pronto per iniziare: «Abbiamo a cuore la sicurezza dei nostri tifosi»
«Per assistere ai match non sarà obbligatorio il vaccino, bensì un certificato Covid-19 riconosciuto dalle autorità».
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
LIVE
Coronavirus-Olimpiadi: l'Australia si "salva"
Storico bronzo per San Marino
LIVE TV
TOKYO 2020
8 ore
Virus e speranze, l'Olimpiade va avanti
Atleti australiani in isolamento. Finali per Desplanches e Gmelin e ora tocca alla Bencic
NHL
11 ore
Pius Suter ai Red Wings
Dopo la brillante stagione a Chicago, l'ex Zurigo è stato ingaggiato da Detroit
LIGUE 1
11 ore
Il Bordeaux accoglie Petkovic esaltando la Svizzera. Non tutti l'hanno presa bene...
Il video con cui il club francese ha dato il benvenuto all'ex selezionatore rossocrociato sta facendo molto discutere.
CHAMPIONS LEAGUE
12 ore
YB: qualificazione con brivido
I bernesi hanno battuto 3-2 gli slovacchi, staccando il pass per il terzo turno di qualificazione
FORMULA 1
13 ore
La Ferrari fa di nuovo paura: «Sarà problematico battere i nostri rivali più... vicini»
Il pilota della McLaren Lando Norris: «Faremo tutto il possibile per mantenere il vantaggio in classifica».
AMICHEVOLE
13 ore
Lugano sconfitto dal Bellinzona
In amichevole i bianconeri sono stati battuti 1-0 dai granata
SUPER E CHALLENGE LEAGUE
16 ore
SFL: obbligo di certificato Covid per giocatori e membri dello staff
La misura, valida per i club di Super e Challenge, entrerà in vigore a partire da mercoledì 4 agosto.
HCAP
17 ore
Müller lascia l'Ambrì, futuro a Zugo
I biancoblù hanno rescisso l'accordo con l'attaccante, che passa ai Tori con effetto immediato (contratto annuale).
SUPER LEAGUE
17 ore
Il Servette ingaggia Oberlin
L'attaccante 23enne ha firmato un triennale. Nello stesso tempo lo Zurigo ha messo sotto contratto Akaki Gogia.
FORMULA 1
19.07.2021 - 18:500
Aggiornamento : 20.07.2021 - 14:32

Lewis preso di mira dopo l’incidente con Verstappen

 L'incidente di Silverstone ha avuto sui social uno strascico triste e disgustoso.

Il mondo della F1 condanna l'episodio. Posizione pienamente condivisa anche dalla Red Bull: «Benché grandi rivali in pista, siamo tutti uniti contro il razzismo».

SILVERSTONE - Polemiche e accuse fanno parte del gioco, ma questa volta degli pseudo-tifosi sono andati oltre. L’incidente di Silverstone tra Hamilton e Verstappen - con l’olandese finito contro le barriere e costretto al ritiro - sta facendo ancora discutere. Se lo sfogo di Max, trasportato anche in ospedale, è per certi versi comprensibile - il pilota Red Bull vedendo i festeggiamenti del rivale lo ha accusato di essere «antisportivo e irrispettoso» -, è invece inaccettabile lo strascico a base di insulti razzisti che ha preso vita sui social.

Dopo l'incidente di ieri i canali della Mercedes sono infatti stati bersagliati da messaggi razzisti nei confronti di Hamilton, tra cui emoji di scimmie e altri insulti vari. 

Inevitabile la presa di posizione del Team, della FIA e della F1, che con un comunicato congiunto hanno condannato l'accaduto: «Durante e dopo il GP di Gran Bretagna di ieri Lewis Hamilton è stato oggetto di numerosi casi di abusi razzisti sui social media a seguito di un incidente in gara - si legge nella nota - Formula 1, Fia e Mercedes-AMG Petronas F1 Team condannano questo comportamento con la massima fermezza. Queste persone non hanno posto nel nostro mondo. F1, FIA, piloti e team stanno lavorando per costruire uno sport più diversificato e inclusivo: tali casi inaccettabili di abuso online devono essere evidenziati ed eliminati».

Posizione pienamente condivisa anche dalla Red Bull di Verstappen: «Benché grandi rivali in pista, siamo tutti uniti contro il razzismo. Come team siamo disgustati e tristi per gli abusi razzisti sui social di ieri verso Lewis dopo l’incidente con Max. Non ci sono scuse, i colpevoli vanno ritenuti responsabili».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Lars Baron)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 sett fa su tio
Hamilton ha tentato un sorpasso interno un pochino azzardato, da qui la penalità di 18 secondi, ma l'altro non è che abbia fatto nulla per lasciarlo passare chiudendolo verso l'interno. Tanto prima o poi lo fregava ugualmente e i 25 punti persi contro le gomme di protezione non sarebbero andati a ramengo. A volte accontentarsi è più pagante !!!!
egi47 1 sett fa su tio
Forza Hamilton.
Ascot 1 sett fa su tio
Che tristezza…
seo56 1 sett fa su tio
Purtroppo la mamma degli 🤐🤐 é sempre in cinta… forza Hamilton, sei il Nr 1 💪💪💪💪💪💪
Swissabroad 1 sett fa su tio
Attenzione che fra poco appariranno post di condanna (giusti assolutamente) dagli stessi che però giornalmente, in maniera diversa ovvio, si scagliano con frasi poco ortodosse (talvolta razziste) verso il vicino di casa italico quando non il detestato frontaliere. Dov'è la differenza ?
Tato50 1 sett fa su tio
@Swissabroad E che nesso ha il tuo scritto con le corse automobilistiche e i problemi tra i piloti ?
Princi 1 sett fa su tio
FORZA Hamilton sei il migliore ! il caro Max é ancora un bambino viziato che deve ancora crescere in correttezze
egi47 1 sett fa su tio
@Princi Esatto.
ivandaronch 1 sett fa su tio
@Princi Ben detto.
Aka05 1 sett fa su tio
No vabbè, siamo nel 2021 e abbiamo ancora problemi di razzismo…no comment!
Um999 1 sett fa su tio
@Aka05 C’è molta gente, scusa … troppa che è convinta di poter estirpare queste forme demenziali di odio tramite con chissà quale formula e pretendere che non esista il „diverso“ di idee e vedute. È come pensare di estirpare l‘ignoranza con lo studio, anzi abbiamo più ignoranti colti oggi che all‘epoca dell‘analfabetismo. Questa la dice lunga. Non vorrei essere frainteso, non giustifico i fatti, faccio presente che questo è il pianeta dove viviamo.
Chester Ton 1 sett fa su tio
@Um999 È inaccettabile che no a sedo rimosso e interrotto per 5 gara
seo56 1 sett fa su tio
@Chester Ton Ma va!! Ha solo fatto il suo dovere, correre più veloce degli altri! É stato un normale incidente di gara
Aka05 1 sett fa su tio
@Chester Ton E pure la sedia elettrica….🤣
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-29 10:42:11 | 91.208.130.86