Keystone
FORMULA 1
01.01.2021 - 12:310
Aggiornamento : 02.01.2021 - 15:12

«Troppi errori banali. Hockenheim 2018 la svolta...»

Helmut Marko: «Non posso sapere fino a che punto fosse in difficoltà a causa della monoposto»

MILTON KEYNES - I motori della Formula 1 sono spenti in attesa dei test in vista della nuova stagione. Gli interrogativi su quanto potrà dare nelle prossime annate Sebastian Vettel, dopo un paio d'anni davvero deludenti, continuano però a tenere banco. 

Il consulente della Red Bull Helmut Marko - a Motorsport-Total.com - ha voluto fornire la sua idea circa le reali potenzialità del tedesco, colui che tra il 2010 e il 2013 ha vinto ben quattro mondiali con la stessa scuderia di Milton Keynes.

«Qualche dubbio su Vettel mi è venuto dall’errore di Hockenheim nel 2018, quando si trovava in testa al GP. All’epoca il team principal della Ferrari era ancora Arrivabene, ma da quel momento il suo rapporto con la Ferrari si è deteriorato. Non posso sapere fino a che punto fosse obiettivamente in difficoltà a causa della monoposto, ma da lì in poi Sebastian ha commesso troppi errori banali. Credo che quell’incidente gli abbia lasciato un po’ d'insicurezza: di conseguenza la sua guida spesso non è stata sui livelli che gli competono. Spero davvero possa tornare quello di prima dall’anno prossimo».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-19 8 mesi fa su tio
Di lì a poco il gruppo di cui fa parte Ferrari ha visto la scomparsa del numero uno, Sig. Marchionne, il quale fino a lì aveva impostato tutto molto bene. Quando si compete a questi livelli è chiaro che distrazioni anche brevi verso il proprio focus porta ad accumulare ritardi difficili da recuperare.
seo56 8 mesi fa su tio
Certo che guidare una “ciofeca” non è che poteva fare di più..
F/A-19 8 mesi fa su tio
@seo56 Diciamo che sei come minimo un gran burlone in quanto nel 2018 la Ferrari era al top, il suo pluricampione invece mi sa che prendeva soldi anche dalla Mercedes a giudicare dai favori che gli ha fatto.
Aka05 8 mesi fa su tio
@seo56 Ascolta Seo... ma veramente dai colpa solo alla Ferrari? Non pensi che dal 2015 ad ora abbia fatto delle cappelle pure lui oltre la scuderia?? No capisco i sfottò, se posso io sono il primo, ma cerchiamo di essere onesti almeno una volta...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 04:59:59 | 91.208.130.89