SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SION
53 min
“Danni immensi, esistenza del club a rischio”
Professionisti in campo e… tribune vuote. Shock a Sion, Visp e nelle altre piazze.
NL/HCL
1 ora
«Stop al campionato? Non è l'opinione di tutti i club»
Il CEO dell'HCL è tornato anche sulla decisione del Canton Berna (riduzione a 1'000 tifosi): «Capisco l'arrabbiatura...»
CHALLENGE LEAGUE
4 ore
Chiasso, Strechie positivo al Covid
Il calciatore è in quarantena. Il club comunica che oggi verrà eseguito un ciclo di tamponi in via precauzionale
NAZIONALE
4 ore
Emergenza Covid, le Nazionali annullano gli impegni di novembre
Swiss Ice Hockey ha preso questa decisione dopo aver valutato attentamente l'evolversi della pandemia.
HCL
5 ore
Il Lugano rinvia i festeggiamenti per l'80esimo
Il club bianconero ha preso questa decisione a causa delle incognite e delle pesanti restrizioni imposte dalla pandemia
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Campionato in pausa fino a gennaio?
I club starebbero considerando l'ipotesi di fermarsi temporaneamente, nella speranza che l'onda Covid perda intensità
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
8 ore
«O fa il botto o lo prendono a botte»
«Inter grande ma obbligata a vincere. Antonio bravo, ma solo le montagne non si muovono».
CHAMPIONS LEAGUE
17 ore
Manita Barcellona, è festival del gol
Colpaccio United in casa del PSG. Borussia maltrattato dalla Lazio.
COPPA SVIZZERA
17 ore
Travolto il Dübendorf, Lions agli ottavi
Hollenstein e soci sfideranno la vincente di Oberthurgau-Lugano.
HCAP
17 ore
L’Ambrì piange ancora dopo il 60’
Biancoblù ripresi e battuti dai vodesi, impostisi 2-3 alla Valascia.
SWISS LEAGUE
18 ore
Overtime amaro per i Rockets
I ticinesi sono caduti 2-3 in casa contro l’Academy.
CHALLENGE LEAGUE
19 ore
Quattro schiaffi al Chiasso
Rossoblù travolti dai vodesi: 4-1 il risultato finale.
CHAMPIONS LEAGUE
19 ore
EuroPirlo, si sprinta
Buona la prima europea per il nuovo mister bianconero: 2-0 pesante alla Dinamo.
MOTOMONDIALE
20 ore
«Vale era un killer, ora si accontenta di un quinto posto. È triste...»
L'australiano a otto anni dall'addio alle competizioni: «Non c'è alcuna possibilità che torni a gareggiare»
SUPER LEAGUE
23 ore
Servette: due positivi
Jérémy Frick e Anthony Sauthier sono risultati positivi al tampone
CICLISMO
23 ore
16esima tappa a Tratnik
Lo sloveno si è imposto, dopo una lunga fuga, nella frazione Udine-San Daniele del Friuli. Almeida resta in rosa
SERIE A
23 ore
«Non so se il campionato finirà. Ronaldo? Si sente al di sopra di tutto»
Spadafora, ministro dello Sport, parla della Serie A e punge ancora CR7: «Il protocollo funziona, se viene rispettato»
TENNIS
1 gior
«Non parlo con Djokovic da due mesi»
Il basilese tra programmi per il futuro e preoccupazione per il presente.
LUGANO
1 gior
Keely Moy rinforza le Ladies
La giovane attaccante, sorella di Tyler Moy, è già sbarcata alla Cornèr Arena
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Hofmann multato per simulazione
L'attaccante dello Zugo è stato sanzionato con 2'000 franchi di ammenda
SWISS LEAGUE
1 gior
Anche il Winterthur in quarantena
Due casi di positività al virus fermano il club di Swiss League. Rinviate le sfide contro Sierre, Ajoie e Ticino Rockets
BIENNE
1 gior
«Per fare finta di far qualcosa, le autorità hanno colpito lo sport»
Rabbia Steinegger: «Cosa faremo ora? Non so».
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Eurostelle, bentornate
Questa sera riparte la coppa dalle grandi orecchie. Pandemia permettendo, ci sarà da divertirsi.
RUSSIA 2018
23.06.2018 - 20:470
Aggiornamento : 24.06.2018 - 09:53

«Xhaka e Shaqiri? Non riesco a immaginare una squalifica contro di loro»

Il delegato della Nazionale svizzera Claudio Sulser si è espresso in merito all'esultanza dei due centrocampisti di origine kosovara contro la Serbia

KALININGRAD (Russia) - Quanto successo nella serata di ieri - venerdì 22 giugno - in occasione del secondo match del Gruppo E fra Svizzera e Serbia (2-1), sta dividendo i tifosi. Sì perché gli autori del primo e del secondo gol - ovvero i centrocampisti elvetici di origine kosovara Granit Xhaka e Xherdan Shaqiri - hanno esultato mostrando il gesto dell'Aquila, simbolo della bandiera albanese. 

Il gesto dei due giocatori è però risultato essere molto spontaneo ed è stato questo il messaggio trasmesso dai rappresentanti della squadra nazionale svizzera, se si pensa che anche capitan Stephan Lichtsteiner - a fine partita - ha esultato nello stesso identico modo dei due compagni. «I giocatori non volevano diffondere un messaggio politico, non c'era questa intenzione», ha analizzato Claudio Sulser, delegato della Nazionale, ai microfoni di 20minuten. «Il gesto poteva essere evitato, ma è stata un'azione spontanea in una partita intensa e piena di emozioni. E non dimentichiamoci che i tifosi serbi hanno anche fischiato l'inno rossocrociato prima della partita, non è stato facile».

Ma potrebbe essere un problema per la FIFA? «Non sono sicuro che la FIFA abbia la facoltà di agire in una situazione come questa e non riesco a immaginare una squalifica contro Xhaka e Shaqiri. In ogni caso non è stata aperta nessuna procedura ordinaria contro i due giocatori per la loro esultanza. A mente fredda avremo la possibilità di discuterne meglio». 

 

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TIA84 2 anni fa su tio
Mi vergogno per voi! Ma è possibile essere così razzisti?! Sono Svizzeri e punto.. quanti di voi che avete scritto questi commenti così intelligenti hanno tifato Italia per una vita? Eppure abitate in Svizzera, no? Allora? Dovremmo buttarci fuori anche a voi?! Invece di rompere prendete i vostri commenti e infilateveli da dove sono usciti, cioè tra quei due neuroni addormentati che vi trovate tra le orecchie....
F/A-18 2 anni fa su tio
Comunque una cosa è evidente, questi kossovari non si sono evidentemente integrati a sufficienza, probabilmente bisogna ripensare le regole di integrazione, così non funziona!
Mat G 2 anni fa su tio
Nemmeno io! La mia posizione, tutto sommato, è a loro favore!
Qeti84 2 anni fa su tio
“Mat G” sono pienamente d’accordo con te. Purtroppo da x tutto “il differente” fa paura. Il nostro cap inizialmente ha avuto conflitti nello spogliatoio, di fatto adesso che conosce bene i suoi compagni li ha capiti e difeso come da buon capitano, rispetto a Lichsteiner. Perdere contro una squadra multiculturale come la svizzera ha fatto un pochino male ai serbi, loro erano convinti di vincere. Ragazzi lanostra nazionale ci da emozioni e fino poco fà anche unità. Non facciamoci condizionare da “bla, bla” futili. Dobbiamo crederci fino alla fine quei ragazzi portano la maglia rossocrociata e lottano per noi. WWW LA SVIZZERA.
Mat G 2 anni fa su tio
@Qeti84 Seeeeeh!!! Mercoledì si avvicina e il resto lasciamocelo alle spalle. Allez la Suisse! Hopp Schwiiz!! Forza Svizzera!!!
Lonely Cat 2 anni fa su tio
La nostra imbarazzante nazionale di calcio riflette perfettamente la realtà sociale della Svizzera. Tra qualche svizzero in via di estinzione si vedono solo stranieri che usano il nostro paese per i propri porci comodi. Nel mentre creano solo problemi e ci portano i loro conflitti in casa. Grazie arricchimento multiculturale! Grazie!
Tato50 2 anni fa su tio
@Lonely Cat Il padre di Shaqiri si è fatto tre anni di carcere con relativo trattamento speciale, prima di poter fuggire con la famiglia e chiedere l'asilo in Svizzera L'altro ha avuto la famiglia perseguitata e hanno fatto la stessa cosa e ha una fratello che gioca per la Nazionale della Bosnia. Lui, un pochino più forte ha optato per il paese che l'ha accolto; dove sta il problema ? Vuoi forse che siano grati a chi ha strappato un paio di unghie al genitore ?
Lonely Cat 2 anni fa su tio
@Tato50 Io non voglio che siano grati proprio a nessuno. Vorrei solo che non giocassero per la nazionale.
Tato50 2 anni fa su tio
@Lonely Cat Bene, rispetto la tua opinione così almeno non saremmo qui a discutere perché col cavolo che avremmo una Nazionale ai Mondiali con soli giocatori "puri". Per il disco su ghiaccio le "ticinesi" che hanno 4 stranieri o anche 6 (due di riserva) e una decina di giocatori d'oltre Gottardo, secondo te rappresentano il Ticino ?
Lonely Cat 2 anni fa su tio
@Tato50 Per il momento la nazionale multiculturale non ha fatto niente di meglio della nazionale “pura”. L’hockey lascialo stare che la nazionale è fatta ancora da svizzeri. E con ottimi risultati.
Tato50 2 anni fa su tio
@Lonely Cat A parte essere campione mondiale Under 17 con più o meno i medesimi giocatori ed essere tra le 10 migliori al mondo. Il disco su ghiaccio ha fatto passi da gigante grazie anche al settore giovanile, l'apporto degli stranieri e i nostri che sono finiti nella NHL. Sulla "razza pura" mi ricordo di un ometto austriaco con i baffetti che voleva questo già negli anni 40, ma questo è un dettaglio di qualche milione di morti.
Lonely Cat 2 anni fa su tio
@Tato50 Mi sembri un po’ melodrammatico nello scomodare i milioni di morti. Rilassati che qui si sta parlando di una nazionale di calcio. Hopp Schvic! :)
Tato50 2 anni fa su tio
@Lonely Cat Accidenti non riuscivo a rispondertim ed entrare nel Blog. Hai ragione, rilassiamoci perché la vita è altro anche se la mia fa schifo ;-(( Hopp Schvicccccc ( ti frego almeno qui) ;-)))))
BP69 2 anni fa su tio
Fischi all’anno da parte dei serbi (non diretti a noi, ma ai giocatori kossovari), 2 goal mostrando l’aquila come risposta alla provocazione, niente di più. Perché farne un affare di stato? Hanno sbagliato tutti con questi atteggiamenti questo è vero, in quanto non si devono tirare in ballo questioni politiche durante un evento sportivo. Sono tuttavia stati solo gesti fra 2 nazioni che si odiano, noi non dobbiamo prenderla sul personale. Troppe polemiche per niente!!!!!!
gabola 2 anni fa su tio
E io che credevo di essere un pesce isolato,invece mi accorgo che il mare è pieno di pesci come me,meglio perdere a testa alta che vincere con tutte queste polemiche e buffonate che non ci appartengono
Ctg 2 anni fa su tio
Proprio loro rivendicano rispetto e sportività! Ma per piasée! Sono entrati nelle loro case a massacrarli, cosa pretendono ora. Anch’io vorrei una nazionale di Müller e Bernasconi che cantano l’inno ma in questo caso li giustifico in pieno. Ed intanto al mondiale ci siamo con tanta invidia di certi paesi vicini
seo56 2 anni fa su tio
“Eliminarli” dalla Nazionale Svizzera, non meritano di indossare la nostra maglia!
Danny50 2 anni fa su tio
Se non fa niente la FIFA dovrebbe intervenire la FSC e espellere questi 2 bifolchi dalla nazionale. Lichsteiner povero succube non dovrebbe piú portare la fascia di capitano. Ne é indegno.
Tato50 2 anni fa su tio
@Danny50 Uno di quei "bifolchi" ha avuto il padre in prigione per tre anni con qualche lavoretto fatto da chi lo teneva in carcere perché si opponeva al regime. Riuscito ad evadere ha chiesto asilo in Svizzera e ora pretendi che il figlio non abbia qualche problemino con chi ha trattato il genitore in questo modo ? Parlo di Shaqiri ! L'altro aveva la famiglia perseguitata e hanno avuto la fortuna di darsela a gambe e raggiungere il nostro paese. Se strappano le unghie a tuo padre il bifolco sei tu o gli aguzzini che l'hanno fatto ? ;-((
sedelin 2 anni fa su tio
quanta acredine qui sotto: la svizzera ha vinto grazie a loro!
sedelin 2 anni fa su tio
ma daaai, tanto rumore per nulla! a casa vadano i responsabili della fifa (scandalo passato già dimenticato?)
TSO 2 anni fa su tio
Gioca la svizzera e guarda caso sono tutti stranieri compreso l'allenatore, Precisiamo loro non sono albanesi ma kossovari. L'albania non ha nulla a che dividere con il kossovo. Regalare il passaporto svizzero lo fanno subito.
El Jardinero 2 anni fa su tio
Ma andate a dormire invece di festeggiare per una vittoria Svizzera state sempre a rompere per futilità
Bär 2 anni fa su tio
Preferisco perdere che vedere queste cose
ciapp 2 anni fa su tio
meritano di essere spediti a casa ! non meritano di rappresentare la svizzera
Qeti84 2 anni fa su tio
@ciapp Quanti di voi hanno sentito i fischi del nostro inno? Quanti di voi hanno notato che quando la palla era ai piedi di dei giocatori svizzeri di origine kossovara compreso il nostro cap Lichteiner cera tutto uno stadio che fischiava? La mancanza di rispetto è partita proprio dai serbi. Beh signori il sassolino dalle scarpe me lo toglierei anche io proprio in quel modo. E sicuramente non intendendo gesti politici ma malizioso. Basta rompere le scatole con ste notizie cretine l’hanno fatto, si sono tolti lo sfizio dei fischi finita li... 1a1 palla al centro partita finita.
grumpy 2 anni fa su tio
Per essere coerenti con se stessi, dovrebbero restituire il passaporto crociato e prendersi quello kosovaro.
britio 2 anni fa su tio
@grumpy Ma guardiamo le partite e basta con 'ste pippe! Chi se ne frega...
Arciere 2 anni fa su tio
Hopp Deutschland! Switzerland/Albany/Kosovo go home! Non ne siete capaci. A casa!
Arciere 2 anni fa su tio
Prima si chiamavano Chapuisat, Knup, Frei, Bregy, Sutter, Bickel. Per la cronaca la Svizzera era al 3° posto della classifica FIFA nell'agosto 1993. Mai egaugliato finora, signori! Switzerland/Kosovo/Albania go home please! Neanche vincessero il Mondiale riconoscerei questa Svizzera. Mai!
gabola 2 anni fa su tio
@Arciere Daccordissimo!
Arciere 2 anni fa su tio
This Switzerland go home! Soon!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 16:14:34 | 91.208.130.89