Cerca e trova immobili

ZURIGOLa IIHF passa all'azione: obbligatorio l'equipaggiamento per la protezione del collo

04.12.23 - 22:16
La misura, voluta nella speranza di evitare altri gravi incidenti, sarà valida per tutte le competizioni della Federazione Internazionale
Imago
La IIHF passa all'azione: obbligatorio l'equipaggiamento per la protezione del collo
La misura, voluta nella speranza di evitare altri gravi incidenti, sarà valida per tutte le competizioni della Federazione Internazionale
Per le categorie U18 e U20 il regolamento era già in vigore.
HOCKEY: Risultati e classifiche

ZURIGO - Il Consiglio della IIHF, su raccomandazione del Comitato Medico, ha deciso di introdurre l’obbligo di indossare il proteggi collo in tutte le sue competizioni (come ad esempio i Mondiali).

La misura, voluta per proteggere i giocatori da possibili lacerazioni, arriva a poco più di un mese di distanza dal drammatico episodio costato la vita allo statunitense Adam Johnson, attaccante che militava nel massimo campionato britannico.

La data esatta dell’entrata in vigore di questo mandato resta da “definire”, in quanto dipenderà dalla situazione legata alle forniture. La IIHF sottolinea che rimarrà in stretto contatto con i suoi fornitori per assicurarsi che siano in grado di rispondere all'attuale elevata domanda il prima possibile.

Ricordiamo che anche in alcuni campionati (come la ICEHL) l'obbligo è già in vigore. In DEL lo sarà dal 1. gennaio, mentre in Svizzera per ora la protezione del collo resta facoltativa e si affida alla responsabilità individuale.

COMMENTI
 

Nonna Sintetica 2 mesi fa su tio
Incidente già successo alle nostre latitudini (ma per fortuna con esito "meno" grave) a Michel Zeiter. Se non ricordo male Andy Näser aveva un paracollo particolare, fatto in casa, con un sistema efficace contro il taglio della lama del pattino.
NOTIZIE PIÙ LETTE