HCAPIl derby del Gottardo dice Zugo, altro ko per l'Ambrì

04.11.22 - 22:07
Alla Gottardo Arena i ragazzi di Luca Cereda, crollati nel terzo tempo, sono stati sconfitti per 7-3.
Ti-press (Alessandro Crinari)
Il derby del Gottardo dice Zugo, altro ko per l'Ambrì
Alla Gottardo Arena i ragazzi di Luca Cereda, crollati nel terzo tempo, sono stati sconfitti per 7-3.
Leventinesi - ai quali non sono bastate le reti di Bürgler, Spacek e Burren - puniti dalla micidiale prima linea avversaria, formata da Kovar, Hofmann e Simion.
Hockey - LNA04.11.2022

LIVE

Ambrì
3 - 7
Zugo
HOCKEY: Risultati e classifiche

AMBRÌ - Dal derby ticinese a quello del Gottardo partendo con il medesimo obiettivo: tornare a riassaporare il dolce gusto della vittoria dopo settimane complicate, durante le quali sono arrivate sei sconfitte di fila, otto negli ultimi nove match. 

Missione fallita per Pestoni e compagni, tristemente giunti al settimo ko filato e scivolati in decima posizione. Opposti allo Zugo, i leventinesi hanno masticato amaro ancora una volta venendo sconfitti con il netto risultato di 7-3.

Per la sfida odierna Luca Cereda ha nuovamente rimescolato le linee, reinserendo Shore e Conz (Juvonen in sovrannumero). Desiderosi di partire con il piede pigiato sull'acceleratore, i padroni di casa hanno impiegato 6'40'' per sbloccare la contesa: in situazione di 5c4 Dario Bürgler ha infilato Leonardo Genoni, messo fuori causa da una sfortunata deviazione di un compagno.

Incassato il colpo i Tori non sono rimasti a guardare tanto che - nel giro di 66 secondi fra il 10'42'' e l'11'48'' - hanno capovolto la contesa con Cehlarik (dimenticato dalla difesa dell'Ambrì davanti alla gabbia di Conz) e con una deviazione di Kovar. Immediatamente dopo l'1-2 la truppa di Cereda ha avuto una ghiotta occasione per pareggiare, fallita però da Kneubuehler. 

In avvio di secondo tempo la partita si è accesa più che mai. Dapprima un'azione magistrale di Bürgler ha portato in rete Spacek, dopodiché un assist delizioso di Shore ha permesso a Burren di riportare i ticinesi in vantaggio. Ma come accaduto nella prima frazione, il complesso di Dan Tangnes ha reagito in maniera virulenta ai gol incassati. A salire in cattedra è stato il ticinese Simion, autore di due reti (la seconda in powerplay) nel giro di poco più di tre minuti. 

Nella seconda metà di periodo centrale l'Ambrì ha tenuto in mano il pallino del gioco, senza tuttavia riuscire a perforare la retroguardia avversaria. 

Chiamata a ricucire lo strappo nell'ultimo terzo, la formazione sopracenerina è letteralmente crollata sotto i colpi dei campioni svizzeri in carica, in rete con Kovar (51'39''), Klingberg (56'10'') e Geisser (56''40).

Pur tenendo testa al suo avversario nei primi 40', l'Ambrì non è dunque riuscito a trovare l'interruttore della luce per uscire dal tunnel buio nel quale si trova. Ci riuscirà domani a Rapperswil? Urge assolutamente una reazione prima della pausa.

AMBRÌ-ZUGO 3-7 (1-2, 2-2, 0-3)
Reti: 6'40'' Bürgler (Zwerger, Spacek, 5c4) 1-0; 10'42'' Cehlarik (Klingberg, O'Neill) 1-1; 11'48'' Kovar (Kreis) 1-2; 22'06'' Spacek (Bürgler, Kneubuehler) 2-2; 26'13'' Burren (Shore, McMillan) 3-2; 27'08'' Simion (Kovar, Djoos) 3-3; 30'34'' Simion (Hofmann, Kovar, 5c4) 3-4; 51'39'' Kovar (Hofmann, Simion) 3-5; 56'10'' Klingberg (Hansson, O'Neill, 5c3) 3.6; 56'40'' Geisser (Kovar, Djoos, 5c4) 3-7.
Ambrì: Conz; Burren, Heed; Fischer, Virtanen; Dotti, Wüthrich; Terraneo; Kneubuehler, Spacek, Bürgler; McMillan, Shore, Chlapik; Zwerger, Grassi, Pestoni; Trisconi, Kostner, Hofer; Marchand. 
Penalità: 7x2' Ambrì; 3x2' Zugo.
Note: Gottardo Arena, 6'652 spettatori. Arbitri: Wiegand, Ströbel; Obwegeser, Urfer.

CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Ginevra42882415715110348WWWWW
2Bienne438123101213811127LLLWW
3Zurigo43742111151249826WWWLW
4Lakers417319151214410539WWWWL
5Davos41681527911810513LLWWL
6Friborgo426719121512411014LLLWW
7Zugo41601415151251250WLWLL
8Berna4360121916125135-10LWLLL
9Kloten4359161219112144-32LLLLL
10Ambrì4256111718124129-5LWLWW
11Lugano425517323116132-16WWWLL
12Langnau4253141020107133-26LWWLL
13Losanna4151121419112127-15LWWWW
14Ajoie443991226105168-63LLLLW
Ultimo aggiornamento: 03.02.2023 10:00
COMMENTI
 
genchi67 2 mesi fa su tio
Ho letto i vostri commenti non dico nulla,non ho nessun diritto di critica e non voglio nemmeno farlo ,comunque Evry cambia disco per favore,partita con lo Zugo non incolpiamo gli arbitri per nostri errori ,continuiamo a lavorare per migliorare e guardiamo in casa nostra,poi alla fine faremo i conti.Migliori giocatori(Simion) per l ‘ennesima volta ci siamo fatti conoscere quando è stato premiato tanti scienziati hanno fischiato e addirittura insultato Dario ,ricordatevi che è cresciuto ad Ambri e penso che applaudirlo sarebbe stato molto sportivo e corretto verso un ragazzo che stà dando molto a questo sport e sicuramente è un esempio da seguire per molti giovani.Dario conosco te e la tua famiglia e mi scuso per quei miseri che si sono comportati da incivili e antisportivi,.
Bibo 2 mesi fa su tio
Esatto, pochi idi-oti rovinano tutto. Simion un grande giocatore. Noi stiamo attraversando un periodaccio in cui niente va bene, l'esatto contrario dell'inizio campionato in cui tutto (anche troppo) andava bene. Io non sono assolutamente preoccupato perché il gioco si vede, manca un po' il PP ma la squadra lotta sempre e prima o poi le cose andranno a posto, comunque non illudiamoci di arrivare fra le prime, ora siamo più o meno dove previsto all'inizio stagione. Espertone Evry solo capace di criticare i singoli e lo staff, come più volte detto si vede proprio che ha giocato millemila stagioni a hockey, un vero uomo squadra!
Ascpis 2 mesi fa su tio
concordo, fischiare Simion, che è un esempio per dedizione e gioco, è scandaloso...
Evry 3 mesi fa su tio
La polvere del Coach sempre più bagnata e il fuoco di paglia si è spento! auguri ma.................
Muntin 3 mesi fa su tio
intanto il fondo classifica si avvicina!!! sveglia chi di dovere !!!
KeepCalm 3 mesi fa su tio
Ieri sera ho scoperto grazie al commentatore di My Sports che lo Zugo ha un nuovo giocatore,Jan Kovasc ( su 60 min l'ho sentito poche volte chiamarlo con il nome corretto) almeno una gioia mi verrebbe da dire :-) Periodo centrale interessante per il resto cose già viste. Non nascondiamoci dietro all'arbitraggio (anche ieri sera ) che troppe volte è apparso di parte... il nervosismo venutosi a creare non ci ha fatto bene e se aggiungiamo gli errori commessi e una prestazione ancora troppo discontinua abbiamo già detto tutto e si vede nel risultato (anche troppo severo alla fine secondo me) ma lo Zugo,che non ha fatto una partita eccezionale, ha solo approfittato dei nostri errori. Ennesimo rimescolamento di linee ma l'unica a girare meglio è stata quella di Spacek Kneubuehler e Bürgler,insomma cè ancora tanto lavoro da fare ben venga la pausa. Per il resto che dire..all'inizio ero contento ma non mi sono mai illuso (troppo presto) ora ho qualche dubbio (lecito direi) ma ancora non è il momento di preoccuparsi vedremo più in là,le preoccupazioni le lascio agli altri.
Evry 3 mesi fa su tio
Adesso lottate e nuotate contro corrente anche con gli arbiti, non hai capito che hanno sempre ragione !!!! come il Gol del guntone nettamente oltre la linea rosso, annullato al Lugano. Poco da dire una GRANDE battorsta da poolvere bagnata in casa !
KeepCalm 3 mesi fa su tio
"Zitto tu non hai diritto di criticare" disse qualcuno tempo fa,da che pulpito!! Ancora con la storia del goal annullato. Nessuno l'ha visto quel disco e nemmeno gli arbitri ergo non è goal punto!!! Guarda in casa tua.
Bibo 3 mesi fa su tio
eh ma lui l'ha visto dentro e dunque era goal, punto!
Alex 2 mesi fa su tio
e no il disco era dentro...ma da regolamento giustamente è stato confermato il no gol dell arbitro non potendo prendere in considerazione la telecamera dall alto...punto!
Ascpis 2 mesi fa su tio
Scusa Alex, anche io BN, ma se sul ghiaccio non danno il gol e al video il disco non si vede nettamente dentro non può essere accordato… il guantone era dentro e sicuramente anche il disco, ma se non si vede non lo possono dare presumendo in che posizione esatta del guanto fosse
Ascpis 2 mesi fa su tio
La telecamera la usano da 2 anni anche in campionato
Alex 2 mesi fa su tio
e Cosa ho detto...il gol è stato annullato.giustamente perché non visto dagli arbitri e non potendo usare la camera alta.(da regolamento)non può essere convalidato! poi oltre al guantoni si vede chiaramente il disco dentro...ma questo è quello che vediamo noi spettatori potendo vedere la camera alta!
Evry 2 mesi fa su tio
che bravo !
Ascpis 2 mesi fa su tio
anche gli arbitri guardano la camera alta per convalidare o meno il goal se tocca la seconda linea, loro guardano esattamente le camere che fanno vedere al grande schermo in pista e alla TV
NOTIZIE PIÙ LETTE