Immobili
Veicoli
Freshfocus, archivio
HCAP
11.01.2022 - 07:000
Aggiornamento : 09:28

Lo Zugo nella tana dell'Ambrì: entrambi cercano la prima vittoria dell'anno

In classifica i biancoblù occupano l'11esima posizione con 39 punti, cinque lunghezze di ritardo dal Ginevra (44).

Si tratta del quinto confronto diretto: i Tori conducono 3-1.

AMBRI - Nella serata odierna (ore 19.45) l'Ambrì scenderà sul ghiaccio della Gottardo Arena per affrontare lo Zugo. La truppa di Luca Cereda è ancora alla ricerca della prima affermazione di questo 2022, dopo essersi inchinata nelle prime due uscite nell'ordine al Ginevra (3-4) e al Bienne (0-4).

L'ultima vittoria della formazione biancoblù risale allo scorso 11 dicembre lontano dai propri tifosi contro l'Ajoie (4-1), dopodiché la squadra era finita in quarantena. Dal canto loro i Tori – fermi dal 23 dicembre, momento in cui sono caduti alla Bossard Arena contro il Ginevra (1-5) – non sono ancora scesi sul ghiaccio nell'anno nuovo per lo stesso motivo degli avversari di serata.

Si tratta del quinto confronto diretto fra le due formazioni e attualmente il bilancio è in favore degli svizzero centrali, i quali conducono 3-1. L'ultima sfida era stata vinta 4-3 dai leventinesi fuori casa, mentre in precedenza lo Zugo si era imposto 4-1 e 6-4 in Leventina, mentre aveva sconfitto Pestoni e compagni 2-0 fra le mura amiche. Oltre a questa gara gli appassionati di hockey potranno anche assistere allo scontro fra Ginevra e Davos a Les Vernets.

In classifica i sopracenerini occupano attualmente l'11esima posizione con 39 punti, cinque lunghezze di ritardo dal Servette (44) e sei dal Berna (45), con Aquile e Orsi che hanno anche disputato due partite in meno. I Tori (63) sono invece quarti e inseguono la capolista Friborgo (71), il Rapperswil (67) e il Bienne (64), ma devono però recuperare due incontri rispetto ai burgundi e tre nei confronti di Lakers e Seelanders.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 03:14:21 | 91.208.130.89