Cerca e trova immobili

GERMANIA 2024Emozioni e spettacolo: la spunta la Spagna

09.07.24 - 22:56
Gli iberici si sono resi protagonisti di una prestazione maiuscola con la Francia e volano in finale (2-1). Gran gol del baby prodigio Yamal
keystone-sda.ch / STF (Manu Fernandez)
Emozioni e spettacolo: la spunta la Spagna
Gli iberici si sono resi protagonisti di una prestazione maiuscola con la Francia e volano in finale (2-1). Gran gol del baby prodigio Yamal
Domani sera è in agenda l'altra sfida del penultimo atto fra Inghilterra e Olanda (ore 21).
Calcio - Europei09.07.2024

LIVE

Spagna
2 - 1
Francia
SPORT: Risultati e classifiche

MONACO DI BAVIERA - La Spagna è la prima finalista di Euro 2024. La truppa di De La Fuente ha infatti piegato la resistenza della Francia con il punteggio di 2-1, nella prima sfida valida per le semifinali.

Per l'occasione il tecnico iberico non ha potuto beneficiare né dei servigi di Pedri infortunato - finito ai box dopo un brutto intervento da parte di Kroos nel quarti di finale - né di quelli di Carvajal e Le Normand, a loro volta squalificati. Largo dunque a Navas, Fernandez, Laporte e Cucurella davanti all'estremo difensore Unai Simon. A centrocampo sono invece stati schierati Dani Olmo, Rodri e Fabian Ruiz, mentre in avanti Yamal e Nico Williams a sostegno dell'unica punta Morata. Dal canto suo coach Deschamps ha risposto con Mbappé, Kolo Muani e Dembelé in attacco, relegando di conseguenza Griezmann in panchina. Dietro di loro, a metà campo, i collaudati Kanté, Tschouameni e Rabiot, mentre davanti a Maignan spazio a Koundé, Upamecano, Saliba e Theo Hernandez.

Per la cronaca è stata una partita davvero entusiasmante e ricca di cambiamenti di fronte, con le due formazioni che hanno regalato spettacolo al pubblico presente sugli spalti dello stadio di Monaco di Baviera. La formazione spagnola ha come di consueto offerto una prestazione di alto livello, anche se di fronte ha avuto un avversario parso più ostico rispetto alle precedenti uscite. A passare in vantaggio sono stati proprio i transalpini dopo soli 9' con Kolo Muani, ben assistito nella circostanza da Mbappé, sceso in campo questa volta senza la mascherina a protezione del suo setto nasale. Trovato l'1-0 la Francia ha cercato di controllare le avanzate degli avversari di serata, ma il vantaggio non è durato molto poiché al 21' una vera e propria gemma di Yamal ha rimesso il punteggio in parità. Da segnalare che il baby prodigio spagnolo ha effettuato una conclusione da fuori area, che è andata a insaccarsi proprio nell'incrocio dei pali. Frastornati, Maignan e compagni hanno incassato anche il 2-1 qualche istante più tardi a opera di Dani Olmo (25'), anche lui autore di una rete di pregevole fattura. Nel resto del tempo le azioni da entrambe le parti non sono mancate, ma il risultato non è più cambiato.

Nella ripresa le due squadre hanno abbassato leggermente i ritmi, anche se gli ultimi 45' hanno comunque offerto un certo spettacolo. Da una parte il solito Yamal e Nico Williams su tutti sono andati più volte vicino alla terza segnatura, dall'altra i francesi si sono affidati soprattutto alle iniziative di Mbappé e dei nuovi entrati Giroud e Griezmann per provare a scardinare la retroguardia dei rivali, ma il punteggio non è più cambiato. La Spagna è la prima finalista e nella serata di domani - mercoledì 10 luglio - avrà luogo l'altro incontro del penultimo atto fra Inghilterra e Olanda (ore 21).

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Emma Verde 1 sett fa su tio
Mi sa che anche quest anno vince la Spagna

hcap1972 1 sett fa su tio
Finalmente passa il turno la squadra più meritevole. I fischi contro Cuccurella indegni; giocatore di spessore importantissimo e con una visione del gioco come pochi.

MarcN.7 1 sett fa su tio
Sciaciri per gli amici

MarcN.7 1 sett fa su tio
L’avesse fatto Embolo (o saci) come sarebbe stato ?

MarcN.7 1 sett fa su tio
Bel gol eh ?

Brissago 1 sett fa su tio
Questa sera con merito, complimenti alla Spagna!
NOTIZIE PIÙ LETTE