Cerca e trova immobili

CHAMPIONS LEAGUEReal e City dipingono calcio

09.04.24 - 23:02
Dieci reti in due quarti di finale
keystone-sda.ch / STR (Jose Breton)
Real e City dipingono calcio
Dieci reti in due quarti di finale
Pari del Bayern a Londra contro l’Arsenal.
CALCIO: Risultati e classifiche

MADRID - Gol, ribaltamenti di fronte, accelerazioni e invenzioni: in una parola, “emozioni”. L’andata dei primi due quarti di finale di Champions League è stata un grande spettacolo. In Inghilterra, dove si è giocato Arsenal-Bayern, come in Spagna, dove si è disputato Real Madrid-Manchester City.

A Londra è finita 2-2, con i Gunners padroni di casa scappati al 12’ con Saka ma poi incapaci di reggere al ritorno dei panzer tedeschi. Trascinato da Gnabry e Kane, in 20’ il Bayern ha infatti ribaltato il punteggio. Non ha però saputo chiudere i conti e così, nella ripresa (76’), si è visto beffare da Trossard, che ha riaperto il discorso-qualificazione.

Ancor più scoppiettante è stato il match di Madrid, dove a partire con il piede giusto sono stati i Citizens, avanti con Silva già al 2’. Il colpo a freddo ha svegliato il Real, che in 12’, grazie a un’autorete di Dias (tiro di Kamavinga) e a un gol di Rodrygo, è passato a condurre. E poi ha continuato a premere nella speranza di incrementare il bottino. Le Merengues non sono in ogni caso state precise e, spinta dalle invenzioni dei singoli, la truppa di Guardiola è così "risalita". Due reti bellissime, quella realizzata da Foden al 66’ e quella siglata da Gvardiol al 71’, hanno fatto volare il City sul 2-3. Tutto finito? Per nulla. Il gol di Valverde (79’), anche questo di pregevolissima fattura, ha stampato il definitivo 3-3. Risultato che rende succulento il ritorno di Manchester della prossima settimana.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE