Cerca e trova immobili

CONFERENCE LEAGUEPrimo ko "europeo" per il Lugano

26.10.23 - 20:44
Al Letzigrund il Bruges si è imposto 3-1 sui bianconeri, alla loro terza battuta d'arresto consecutiva dopo quelle con Servette e GC
keystone-sda.ch / STR (Samuel Golay)
Primo ko "europeo" per il Lugano
Al Letzigrund il Bruges si è imposto 3-1 sui bianconeri, alla loro terza battuta d'arresto consecutiva dopo quelle con Servette e GC
Poco ispirato e poco frizzante nel primo tempo, il Lugano ha poi cambiato decisamente marcia nella ripresa mostrando ottime cose. Tuttavia, questa volta la rimonta è rimasta incompiuta. In attesa di Bodo/Glimt-Besiktas in classifica i bianconeri sono secondi a quota quattro punti.
Calcio - Conference League26.10.2023

LIVE

Lugano
1 - 3
Club Brugge
CALCIO: Risultati e classifiche

ZURIGO - A tre settimane alla clamorosa e storica impresa confezionata a Istanbul, dopo la quale sono giunti due ko in campionato, il Lugano si è rituffato in Conference League dove le possibilità di staccare la qualificazione sono aumentate grazie proprio al successo esterno sul Besiktas. Opportunità che restano più che intatte, nonostante nel terzo impegno sia arrivato il ko contro il Bruges, impostosi sotto la copiosa pioggia di Zurigo con il punteggio di 3-1. 

Gli ospiti sono passati a condurre al 15' grazie a un colpo di testa del colombiano Balanta, lesto ad approfittare del troppo spazio concesso dalla difesa locale nel cuore dell'area. Malgrado abbia provato a guadagnare metri, nei primi 45' il team ticinese ha faticato maledettamente a produrre gioco offensivo. Lo "zero" alla voce tiri in porta d'altronde dice (quasi) tutto. Merito, però, anche della formazione di Ronny Deila, abile a chiudere praticamente tutti gli spazi a Bottani e compagni. 

Un sinistro potente e preciso scagliato dall'ex Bologna Skov Olsen ha permesso al Bruges di raddoppiare nelle primissime battute di secondo tempo (50'). Una doccia gelata per il Lugano, che nei minuti seguenti ha però mostrato una bella reazione d'orgoglio sfiorando il primo gol di serata, dapprima con un colpo di testa di Celar e poi con una conclusione di Cimignani (entrato all'intervallo al posto di Bottani).

Al 61' è invece stato il palo a dire di no a un altro colpo di testa, questa volta di Bislimi. E proprio da quest'ultimo, al 74', è nato il 2-1: una conclusione del nazionale elvetico ha sortito una corta respinta del portiere avversario, raccolta e ribadita in porta da Vladi. Al 79' i padroni di casa si sarebbero procurati un rigore con Celar, ma l'arbitro - dopo averlo concesso in diretta - ha cambiato la sua decisione in seguito a un consulto VAR. A suo dire il giocatore della formazione ospite ha colpito prima il pallone e poi l'attaccante sloveno. 

Ed è così che all'87' Vanaken, di testa, ha depositato il terzo pallone alle spalle di Saipi, consegnando definitivamente il match in pasto agli archivi.

Subìto il terzo ko di fila, i sottocenerini sono ora attesi da un'altra sfida molto difficile: domenica a Cornaredo arriveranno infatti i campioni svizzeri dello Young Boys, che nelle vene avranno ancora l'adrenalina del match di Champions contro il Manchester City. Un vantaggio o una svantaggio? Per scoprirlo non ci resta che attendere.

LUGANO - BRUGES 1-3 (0-1)
Reti: 15' Balanta 0-1; 50' Skov Olsen 0-2; 74' Vladi 1-2; 87' Vanaken 1-3.
Lugano: Saipi, Espinoza (60' Marques), Mai, Hajrizi, Arigoni, Grgic (60' Mahmoud), Bislimi, Sabbatini (68' Vladi), Steffen, Celar, Bottani (46' Cimignani).

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

sergejville 8 mesi fa su tio
L'1-3 mi sembra un po' severo. Partita con tanti errori da entrambe le parti, idem per l'arbitraggio, non coerente e debole in certe (non ) decisioni. Del resto le regole nel calcio sono obsolete. Contorno (ahinoi) deprimente ma questo lo si sapeva già.

Alexch67 8 mesi fa su tio
Col rosso al macellaio belga almeno un pari lo portavamo a casa ! Senza pensare al rigore non concesso ... Oltre al campionato adesso anche in europa ci ritroviamo con arbitri di M !!

Porzarama 8 mesi fa su tio
Conferma il livello mediocre del FC Lugano. Occorre rinforzarsi in tutti i sensi, Dirigenza compresa!

Evry 8 mesi fa su tio
Adesso basta esultazioni ! e concentratevi per il, campionato e coppa ! Forza Lugano

angelina 8 mesi fa su tio
Brugge o Bruges stasera superiore. Peccato.

FaNaGhiGarii 8 mesi fa su tio
Dai, ad avere 4 punti dopo 3 partite ci credevano in pochi. Forza Lugano!!

Diablo 8 mesi fa su tio
Risposta a FaNaGhiGarii
esatto

Hannoveraner 8 mesi fa su tio
Saipi , un portiere montato come la panna

Evry 8 mesi fa su tio
Risposta a Hannoveraner
Hai centrato il problema, Saipi irregolare nelle prestazioni e nella concentrazione... Dreamer ??, cmq Forza Lugano

Tirasass 8 mesi fa su tio
Ul Crus l'é bravo ma al ganasa tropp

Evry 8 mesi fa su tio
Risposta a Tirasass
Sembra un Clown da Circo fuori testa, cmq Forza Lugano

Tirasass 8 mesi fa su tio
Ul Cris l'élite bravo ma al ganasa tropp

Gimmi 8 mesi fa su tio
Bruges,nettamente superiore al Lugano!

Noss 8 mesi fa su tio
In queste partite un secondo giallo non dato cambia molto il risultato finale… poi si può dire che si poteva fare meglio ma cominciamo a giocare in superiorità per 50/60 minuti poi voglio vedere

Hannoveraner 8 mesi fa su tio
Come previsto, Lugano mediocre e meritata sconfitta.

cle72 8 mesi fa su tio
Risposta a Hannoveraner
Il Lugano ha giocato contro una squadra di altro livello, con molti giocatori nazionali e giocatori che hanno giocato l'ultimo mondiale. Ti dimentichi di questi piccoli dettagli. Forza Lugano 💪

Evry 8 mesi fa su tio
Risposta a cle72
Certo, aspettavamo un 3color come te a dircelo, ma per favore!
NOTIZIE PIÙ LETTE