Cerca e trova immobili

COL/ELDentro o fuori, Basilea chiamato alla rimonta

23.02.23 - 07:00
L'EuroBasilea, battuto di misura in Turchia, ospita il Trabzonspor nel secondo e decisivo round.
keystone-sda.ch (URS FLUEELER)
Dentro o fuori, Basilea chiamato alla rimonta
L'EuroBasilea, battuto di misura in Turchia, ospita il Trabzonspor nel secondo e decisivo round.
I renani sono costretti a ribaltare l'1-0 dell'andata. Calcio d'inizio alle 21.00: in palio il pass per gli ottavi di Conference League. In EL spicca il big match di Manchester. In campo anche Juve e Roma.
CALCIO: Risultati e classifiche

BASILEA - Ultima elvetica superstite in Europa, il Basilea è chiamato a un'ostica rimonta per rimanere in corsa e superare i playoff di Conference League. In ripresa in campionato, dove - dall’esonero di Alex Frei - hanno ottenuto una vittoria e un pareggio tornando perlomeno in carreggiata, i renani, guidati ad interim da Heiko Vogel, devono rimediare al ko incassato nel primo round in Turchia.

L’1-0 maturato sette giorni or sono a Trebisonda tiene vive le speranze dei rossoblù, che però devono cambiare marcia e fare molto di più in fase offensiva. Dopo 90’ di sofferenza, questa sera al St.Jakob toccherà al Basilea fare il gioco e provare a ribaltare il solido Trabzonspor, che fuori casa è però decisamente più vulnerabile. Sin qui, nella Süper Lig, i turchi sono ancora imbattuti a domicilio (8 vittorie e 3 pareggi), mentre in trasferta hanno incassato ben 6 sconfitte in 11 match (solo 3 successi). Anche fuori dai confini nazionali il trend non è differente, anzi... Nel gruppo H dell’Europa League - chiuso in autunno al terzo posto, con conseguente retrocessione ai playoff di Conference con vista sugli ottavi -, il Trabzonspor aveva ottenuto 9 punti, frutto di 3 vittorie (tutte in casa) e 3 ko. Certo anche il Basilea tra campionato e coppe non ha firmato un cammino impressionante, ma - seppur la strada sia in salita - ha le carte in regola per giocarsela e l’impresa non è di quelle impossibili.

In Conference toccherà anche a due italiane, con la Fiorentina di Cabral che al Franchi deve solo archiviare la pratica Braga - già affondato 4-0 all’andata in Portogallo - e la Lazio che dovrà guardarsi dal Cluj. Per volare agli ottavi Sarri e i suoi, vittoriosi 1-0 all’Olimpico, devono evitare bruschi scivoloni in Transilvania.

La scorpacciata di calcio europeo propone questa sera anche i playoff di EL, con le gare di ritorno che promettono scintille. Su tutte spicca il big match dell'Old Trafford tra lo United e il Barcellona, che all’andata hanno pareggiato 2-2. Fari puntati anche sulla Juventus di Allegri, fermata sull’1-1 allo Stadium dal Nantes. I bianconeri, che si sono complicati la vita, sono costretti a vincere in Francia. In attacco spazio a Vlahovic con Di Maria alle spalle.

In campo ci sarà anche la Roma di Mourinho, che ospita il Salisburgo di Okafor e deve ribaltare l’1-0 dell’andata.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE