Immobili
Veicoli

NAZIONALESuccesso della Nazionale: lo scontro diretto con l'Italia sarà decisivo

12.10.21 - 22:36
La truppa di Yakin ha superato la Lituania 4-0 e guida il girone insieme agli Azzurri. In rete anche Mario Gavranovic.
keystone-sda.ch / STF (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
Successo della Nazionale: lo scontro diretto con l'Italia sarà decisivo
La truppa di Yakin ha superato la Lituania 4-0 e guida il girone insieme agli Azzurri. In rete anche Mario Gavranovic.
Nello stesso tempo la Bulgaria si è imposta contro l'Irlanda del Nord 2-1.

VILNIUS - Obiettivo raggiunto per la Svizzera. La Nazionale elvetica non ha infatti tremato in trasferta e ha liquidato nettamente la malcapitata Lituania con il punteggio di 4-0 nel sesto incontro del Gruppo C, valido per la qualificazione ai Mondiali del 2022.

Per l'occasione coach Murat Yakin ha optato per gli innesti di Schär, Widmer e Sow, al posto di Akanji, Mbabu e Zakaria. La mossa si è rivelata felice, poiché dopo la prima frazione di gioco la formazione elvetica aveva già ipotecato il risultato. La doppietta di Embolo (31' e 45') e il sigillo di Steffen (42'), hanno infatti permesso agli elvetici di portarsi sul momentaneo 3-0.

Nella ripresa gli ospiti hanno controllato il risultato senza disdegnare qualche spunto offensivo. Il risultato non è però cambiato fino al 94', momento in cui il ticinese Mario Gavranovic ha fissato il punteggio sul definitivo 4-0.

In virtù di questa vittoria, Shaqiri e compagni hanno agganciato in vetta alla classifica del girone l'Italia con 14 punti. Lo scontro diretto del prossimo 12 novembre a Roma - contro gli Azzurri - sarà dunque decisivo per conquistare la prima piazza. 

Nello stesso tempo la Bulgaria ha prevalso sull'Irlanda del Nord 2-1 (doppietta di Nedelev) e si è issata in terza posizione (8). Inseguono gli avversari di serata (5) e il fanalino di coda Lituania (3).

LITUANIA - SVIZZERA 0-4 (0-3)

Reti: 31' Embolo 0-1; 42' Steffen 0-2; 45' Embolo 0-3; 94' Gavranovic 0-4.

SVIZZERA: Sommer; Widmer, Schär, Elvedi, Rodrigez (46' Garcia); Sow, Freuler; Steffen (67' Fassnacht), Shaqiri (76' Gavranovic), Zuber (67' Vargas); Embolo (89' Itten)

COMMENTI
 
Ennio 10 mesi fa su tio
purtroppo il livello tecnico è da Isole Faroe non si vede un giocatore a fare un gesto tecnico di livello saltare l uomo tiri movimenti senza palla ecc.quelli buoni ci sono ma li lasciamo nei campionati minori questa è la politica del calcio svizzero talenti no soldatini si lavoratori strappati alla terra
Heinz 10 mesi fa su tio
Ma per favore, nno ho vusto nessuno ' giganteggiare ieri: dopo i primi 30 minuti ho dovuto prendere 2 caffè per non addormentarmi a causa della qualità delle azioni (dovuto soprattutto ad un avversario di livello bassissimo).
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT