Immobili
Veicoli

LIGABarcellona e Messi, una gestione scellerata

22.08.21 - 12:00
La vicepresidentessa del West Ham Karren Brady: «Il Barcellona è diventato più un mendicante che un re»
keystone-sda.ch / STF (Francois Mori)
Barcellona e Messi, una gestione scellerata
La vicepresidentessa del West Ham Karren Brady: «Il Barcellona è diventato più un mendicante che un re»

LONDRA - Dalle stelle alle stalle. Un club economicamente a pezzi. Il Barcellona, abituato a far parlare di sé per le vittorie di coppe e campionati, non sta certo facendo belle figure. E la recente storia riguardante Messi è soltanto la goccia cha ha fatto traboccare il vaso di una situazione disastrosa. 

A commentare la cattiva gestione della società catalana è Karren Brady, imprenditrice britannica e vicepresidentessa del West Ham, oltre che moglie dell'ex calciatore del Derby County Paul Peschisolido: «Sappiamo tutti che tifosi e giocatori sono della massima importanza per qualsiasi club professionistico - le parole della donna al Sun - Ma accontentarli entrambi, indipendentemente dal buon senso finanziario, è stata la loro strada verso la rovina. Messi potrà anche essere il miglior giocatore di tutti i tempi, ma con 70 milioni di euro all'anno era un inceneritore di soldi per il Barça. Il club è diventato più un mendicante che un re...».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT