Slovacchia
Spagna
18:00
 
Svezia
Polonia
18:00
 
GRANOLLERS M./ZEBALLOS H.
0
DJOKOVIC N./HERRERA C.
0
1 set
(3-2)
GOLUBIC V. (SUI)
2
BENCIC B. (SUI)
0
fine
(6-4 : 6-4)
keystone-sda.ch (Francesco Mazzitello)
SERIE A
20.03.2021 - 18:480
Aggiornamento : 21.03.2021 - 10:38

«In altre occasioni avrei spaccato lo spogliatoio»

Sinisa Mihajlovic commenta a modo suo il successo sul Crotone: «Primo tempo da schifo. Complimenti a chi è entrato dopo»

CROTONE - Abituato a parlare chiaro e mai troppo tenero nelle sue dichiarazioni, Sinisa Mihajlovic ha commentato il pazzo successo del suo Bologna, che allo Scida ha ribaltato 3-2 il Crotone di Cosmi e dell'ex Lugano Golemic.

Sotto 2-0 all'intervallo, gli emiliani hanno sfoderato una reazione d'orgoglio nella ripresa, con un tris che ha steso i calabresi, la cui situazione di classifica è ormai quasi compromessa (ultimo posto a -8 dalla zona salvezza).

«Nel primo tempo abbiamo fatto schifo: non possiamo continuare ad avere questi alti e bassi - ha commentato Mihajlovic nel post-partita - I primi 45' sono stati da dimenticare, poi abbiamo cambiato uomini e schema ed è cambiato anche il risultato. Faccio i miei complimenti a chi è entrato a cambiare la storia del match».

Ciò non toglie che l'approccio alla sfida non è andato affatto bene: «In settimana ne avevo parlato con i ragazzi, ci vuole pazienza. In altre situazione avrei spaccato lo spogliatoio dopo il primo tempo. Invece oggi ho cercato di essere riflessivo giocando sul loro orgoglio e la loro dignità...». E alla fine Miha ha avuto ragione e si può godere i 3 punti, che piazzano il suo Bologna al decimo posto. «Sono tutti bravi ragazzi e ottimi professionisti, quando giocano bene è una meraviglia».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (CARMELO IMBESI)
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-23 17:27:26 | 91.208.130.87