Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
+13
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SCI ALPINO
50 min
Goggia trionfa, Suter ai piedi del podio. Arrabbiata Gut-Behrami
L'azzurra si è imposta sulle Tofane in una Discesa accorciata e condizionata dal forte vento.
SCI ALPINO
2 ore
Vinatzer comanda a Kitzbühel
L'italiano Alex Vinatzer ha stabilito il miglior tempo nella prima manche dello Slalom maschile.
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Pouliot sospeso
Nei confronti dell'attaccante del Ginevra è stata anche aperta una procedura ordinaria.
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Vauclair ha le idee chiare: «Vogliamo competere con i migliori»
Il 42enne - recentemente diventato ds dell'Ajoie - è carico: «Sarà innanzitutto importante conoscere i giocatori».
NATIONAL LEAGUE
15 ore
Il Friborgo continua la sua marcia
Gli uomini di Dubé hanno liquidato il Berna 3-0 fuori casa. Vittorie anche per Zugo, Losanna, Rapperswil e Zurigo.
HCAP
15 ore
Vittoria in scioltezza per l’Ambrì
La truppa di Cereda ha piegato i Tigers con il punteggio di 4-0.
SERIE A
19 ore
Basta Genoa: Valon Behrami rescinde il suo contratto
Sulle tracce del centrocampista elvetico ci sarebbero diversi club della massima serie italiana.
TENNIS
20 ore
«Djokovic adesso ha un bel problema»
Strade sbarrate per il serbo? Parla Toni Nadal, zio di Rafa.
PECHINO 2022
21 ore
La Svezia convoca ben sette "elvetici"
La nazionale delle Tre Corone ha convocato Tömmernes, Brodin, Djuse, Lander, Klingberg, Krüger e Bromé.
SCI ALPINO
1 gior
Re Odermatt giù dal podio, Kilde "rosicchia" punti
Il norvegese si è imposto davanti a Johan Clarey e a Blaise Giezendanner.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Mano pesante del giudice: Ambühl due turni ai box
L'attaccante del Davos si era reso protagonista di una carica alla testa nei confronti di Dominik Diem.
SUPER LEAGUE
28.02.2021 - 18:010
Aggiornamento : 23:18

Il Losanna domina: Mahou e Puertas affondano i bianconeri

Per i ticinesi, sconfitti 2-0, è il terzo ko nelle ultime quattro partite.

In classifica la compagine di Jacobacci scivola al settimo posto. Vittoria pesante del Vaduz (2-0 sul Sion). 2-2 tra Lucerna e YB.

LOSANNA - Pomeriggio complicato e molto amaro per il Lugano di Jacobacci, caduto malamente sul sintetico dello Stade de la Tuilière. Opposti al Losanna di Contini, i bianconeri - opachi e mai realmente in partita - hanno faticato fin dalle prime battute, finendo ko 2-0.

Con il neoacquisto Reto Ziegler schierato dal primo minuto al centro della difesa, i ticinesi hanno subito la vivacità dei padroni di casa, che hanno creato davvero tante occasioni e avrebbero potuti imporsi con un risultato anche più ampio. Scampato un primo pericolo al 5', quando Baumann è stato graziato dal palo dopo una leggerezza, i bianconeri sono capitolati al 21', quando Mahou ha finalizzato una bella trama offensiva. 

Esclusa una fiammata di Lungoyi al 25' - col palo che ha aiutato Diaw sulla deviazione di un difensore -, il Lugano ha poi continuato a soffrire rischiando di incassare il 2-0 già al 33'. Il sigillo di Mahou, in fuorigioco per una manciata di centimetri, è però stato giustamente annullato dal VAR.

Chiuso sotto di un gol il primo tempo, i bianconeri nella ripresa non riusciti a reagire ed invertire l'inerzia della sfida. E così i vodesi, sempre pericolosi e capaci di gestire il gioco, hanno sfiorato il raddoppio con Guessand (tiro fuori da ottima posizione) e ancora con il frizzante Mahou.

Il meritato raddoppio è poi arrivato al 73’, quando Puertas ha trafitto Bauman con una conclusione precisa e potente dal limite dell’area.

Per il Lugano, che nel finale ha provato a pungere con il neo-entrato Gerndt, si tratta della terza sconfitta negli ultimi 4 match. In classifica la squadra di Jacobacci scivola al settimo posto, a +5 su Sion e Vaduz (appaiati sul fondo della graduatoria). 

Proprio la squadra del Principato oggi ha conquistato tre punti d’oro, piegando 2-0 i vallesani al Tourbillon. Decisive le segnature - entrambe su rigore - di Luchinger (73’) e Coulibaly (93’).

Un punto lo ha conquistato anche il Lucerna, che grazie al gol di Schulz al 96’ ha acciuffato in extremis l’YB (2-2). In classifica la squadra di Celestini è ottava a quota 25. Gialloneri in vetta con 51 (+19 sul Basilea).

LOSANNA - LUGANO 2-0 (1-0)

Reti: 21’ Mahou 1-0; 73' Puertas 2-0.

LUGANO. Baumann, Oss (78' Gerndt), Ziegler, Daprelà. Covilo, Lavanchy, Lovric (78'Guidotti), Sabbatini (78' Macek), Facchinetti, Lungoyi (65' Ardaiz), Abubakar (87' Monzialo).

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
Guarda tutte le 17 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 10 mesi fa su tio
Difesa disorganizzata e confusa !!!!!!!!! prestazione in difesa vergognosa,
cle72 10 mesi fa su tio
@Evry Scusa se mi permetto, ma una domanda mi sorge spontanea, ma quando tutto andava bene, mai un commento, il silenzio più rumoroso, e ora a sparare a zero??? si coerente rimani a commentare il tuo HCL non disturbare il Lugano che conta in Ticino p. f.
F/A-19 10 mesi fa su tio
@cle72 Ma tu non conosci ancora Evry, appena qualcuno va male questo/a sciacallo attacca e copre di insulti, vedi la povera Lara Gut quando non riusciva a tirar fuori le migliori prestazioni, ora che Lara vince questo/a non si scusa, non ha più niente da dire perché semplicemente non ha più pane per i suoi denti, ma dimmi te che squallore che gira sui blog.
Capra 10 mesi fa su tio
Forza Lugan! Io sempre detto , salvezza e basta ...comunque anche Jaco deve capire che 5 giocatori sono fuori fase !!!!solo che giocano sempre..boh
Yoebar 10 mesi fa su tio
Sembrava di vedere due squadre di una divisione molto inferiore, in più senza voglia di giocare
cle72 10 mesi fa su tio
Sicuramente da lavorare sul mentale! Quando andava tutto bene forse l'euforia del momento non è stata gestita al meglio, si è sentito spesso dire stiamo con i piedi a terra, si vede che non era così. Ora non gira più nulla e la squadra non riesce a reagire, come se si è svegliata da un bel sogno. Imperativo tornare ad un gioco semplice ma efficace. Forza Lugano!!!
Fabio bianconero 10 mesi fa su tio
Deludenti, il presagio di come sarebbe andata finire, l'abbiamo vista subito dopo qualche minuto con il grossolano errore di Baumann. Mi chiedo dove era la concentrazione della nostra squadra , frutto secondo me di una certa leggerezza e superficialità generale, a partire dal mister Jacobacci che decide di lasciar fuori un giocatore come Gerndt dall'inizio.....ma non solo....!!!! D'accordo le nostre grandi assenze ,ma con i giocatori a disposizione qualche cosa meglio era lecito aspettarselo! Dai forza ragazzi ritorniamo ad essere concentrati e umili , Mister per favore, certi elementi non si possono lasciar fuori per vanità personale, anche qui un po più di umiltà!!! Buon lavoro!!!!
Capra 10 mesi fa su tio
@Fabio bianconero Io sempre difeso Jaco....ma anche lui deve gestire meglio panchina !!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-22 13:25:06 | 91.208.130.86