Chiasso
1
Wil
0
2. tempo
(1-0)
SC Kriens
0
Xamax
1
2. tempo
(0-0)
Thun
0
FC Stade Ls Ouchy
0
1. tempo
(0-0)
Aarau
0
Winterthur
0
1. tempo
(0-0)
Berna
2
Zugo
1
1. tempo
(2-1)
Lugano
3
Ginevra
1
1. tempo
(3-1)
Ambrì
1
Lakers
0
1. tempo
(1-0)
Bienne
2
Zurigo
3
1. tempo
(2-3)
Davos
0
Friborgo
1
1. tempo
(0-1)
keystone-sda.ch (MATTEO BAZZI)
+10
SERIE A
21.02.2021 - 16:580
Aggiornamento : 22.02.2021 - 11:48

Fuga nerazzurra in campionato

La Beneamata ha vinto 3-0 il derby, salendo a +4 in classifica sui cugini.

Oltre a Martinez e Lukaku, decisivo contro il Milan (anche) Samir Handanovic.

MILANO - Se non è una sentenza, poco ci manca: vincendo 3-0 il derby, l’Inter si è confermata in vetta alla graduatoria di Serie A, ha allungato sui cugini e timbrato la prima - seria - fuga dell’anno.

Giocata a buonissimi ritmi, la stracittadina ha visto il Milan spremersi, correre e cercare di essere propositivo. Tante buone intenzioni, qualche buonissima azione (come quelle concluse da Ibrahimovic e Tonali e disinnescate da Handanovic), nessun risultato. Favorita dal veloce gol iniziale (Martinez dopo 5’), la truppa nerazzurra ha infatti potuto recitare un canovaccio a lei congenialissimo: si è difesa attivamente, non disdegnando veloci e mortifere ripartenze. E tale recita l’ha vista, alla fine, vincente. Il nuovo gol di Martinez e quello di Lukaku hanno infatti affossato il Diavolo, dando al campionato quella che pare essere la svolta definitiva.

Nella prima partita della domenica di Serie A si è invece assistito allo scoppiettante 2-2 tra Parma e Udinese. Grande rammarico c’è tra le fila degli emiliani i quali, in doppio vantaggio (Cornelius e Kucka), nella ripresa si sono visti riprendere dai guizzi di Okaka e Nuytinck, perdendo così per strada pesanti punti salvezza.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Antonio Calanni)
Guarda tutte le 14 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-26 20:38:54 | 91.208.130.87