Guarda le partite disponibili direttamente online
England
1
Croazia
0
fine
(0-0)
Austria
Macedonia del Nord
18:00
 
DJOKOVIC N. (SRB)
0
TSITSIPAS S. (GRE)
2
3 set
(6-7 : 2-6 : 4-1)
Guarda in diretta
keystone-sda.ch (IAN LANGSDON)
+31
TENNIS
06.06.2021 - 00:500
Aggiornamento : 12:14

Maratona da infarto, ma Federer sopravvive al Roland Garros

Battuto 7-6(5), (3)6-7, 7-6(4), 7-5 il tedesco Koepfer, Roger è planato agli ottavi di finale

Fatica da oltre 3h30’ e ora il Basilese se la vedrà con Berrettini.

PARIGI - Primo obiettivo centrato per Roger Federer, sopravvissuto alla prima settimana del Roland Garros battendo nei sedicesimi di finale - dopo aver eliminato Istomin e Cilic nei turni precedenti - 7-6(5), (3)6-7, 7-6(4), 7-5 Dominik Koepfer.

Tiratissimo, estenuante, anche carico di errori tanto imprevisti quanto sorprendenti: così è stato il confronto tra il Maestro rossocrociato e il 27enne tedesco. In ovvio difetto di condizione, il basilese ha faticato ad aprirsi il campo e a trovare “chiusure” facili contro un rivale attento e pimpante. Sorretto da una classe infinita è sempre stato dentro la partita; non è tuttavia mai riuscito a prendere nettamente il comando delle operazioni. E questo anche a causa di una battuta ballerina. Buono al servizio nel primo set, chiuso al tie-break dopo dodici game senza break, Federer è infatti in seguito stato estremamente incostante. Questo l’ha portato a cedere la battuta due volte nel secondo parziale (perso al tie-break), una nel terzo (vinto al tie-break) e una nel quarto e ultimo. Lì il renano è riuscito a spezzare definitivamente l’equilibrio nell’undicesimo game nel quale, con un break - subito confermato - ha cancellato il rivale. E tirato un sospiro di sollievo.

Nella sfida valevole per gli ottavi di finale, Roger incrocerà l’italiano Matteo Berrettini, qualificatosi domando in tre set il sudcoreano Soonwoo Kwon.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (IAN LANGSDON)
Guarda tutte le 35 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ugo202230 1 sett fa su tio
Non importa come ti piazzerai al Roland Garros, ieri hai dimostrato di essere un fenomeno, unico giocatore a combattere ancora come un leone per oltre oltre 3 ore e 30, mostrando un fisico eccezionale pur avendo quasi 40 anni. Grandissimo sportivo e grandissima persona di cuore. Grazie Roger
gigios 1 sett fa su tio
Daiiiii
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-13 17:29:36 | 91.208.130.89