Cerca e trova immobili

UCRAINAFrancobollo con l'insulto alla Moskva venduto all'asta per 158'000 franchi

22.04.22 - 19:40
Il ricavato della vendita all'incanto andrà all'esercito del Paese
AFP
Fonte ats
Francobollo con l'insulto alla Moskva venduto all'asta per 158'000 franchi
Il ricavato della vendita all'incanto andrà all'esercito del Paese

KIEV - Il francobollo con l'ormai famoso insulto alla Moskva è stato venduto ad un'asta di beneficenza per 5 milioni di grivnie ucraine, vale a dire circa 158 mila franchi. Lo annunciano su Facebook le poste ucraine, la Ukrposhta, sottolineando che il ricavato della vendita andrà all'esercito del Paese.

Il 20 aprile scorso l'amministratore delegato (ad) di Ukrposhta, Igor Smilyansky, ha annunciato che il francobollo è stato tolto dal mercato dopo che ne sono stati venduti 700 mila esemplari mentre altri 100 mila saranno destinati al negozio online della società e i rimanenti pezzi devoluti a delegazioni ufficiali e musei.

«La storia dell'eroismo ucraino si sta svolgendo davanti ai nostri occhi. E vogliamo raccontarlo con i francobolli: a maggio presenteremo una nuova opera filatelica come continuazione del numero precedente», annuncia in un altro post.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE