Cerca e trova immobili

QATARBlinken su Hamas-Israele: «Il divario è colmabile»

12.06.24 - 16:13
Blinken assicura che gli Stati Uniti lavoreranno per «chiudere l'accordo».
Afp
Fonte ats ans
Blinken su Hamas-Israele: «Il divario è colmabile»
Blinken assicura che gli Stati Uniti lavoreranno per «chiudere l'accordo».

DOHA - Alcune, ma non tutte, le richieste di Hamas sono «realizzabili». Lo ha detto il segretario di Stato Usa Antony Blinken in Qatar. Il diplomatico statunitense è a Doha nell'ambito della mediazione Usa per raggiungere il cessate il fuoco.

Davanti alla stampa Blinken ha poi aggiunto che gli Stati Uniti lavoreranno per «chiudere l'accordo» per il cessate il fuoco a Gaza e che presenteranno proposte «concrete» per il dopoguerra entro poche settimane.

«C'era sul tavolo un accordo praticamente identico a quello proposto da Hamas il 6 maggio... Hamas avrebbe potuto rispondere con una sola parola: Sì», ha detto Blinken citato da Sky News. «Invece, Hamas ha aspettato quasi due settimane e poi ha proposto ulteriori cambiamenti, molti dei quali vanno oltre le posizioni che aveva precedentemente preso e accettato».

«Divario colmabile» - «È ora di smettere di mercanteggiare» sulla tregua a Gaza, ha inoltre detto Blinken, sottolineando che il divario tra Israele e Hamas è «colmabile». «Israele ha accettato la proposta, Hamas no... se Hamas continua a dire no allora sarà chiaro che hanno fatto la scelta di continuare la guerra che hanno iniziato», ha detto Blinken.

Il segretario di Stato ha in ogni caso insistito sul fatto che l'accordo era ancora sul tavolo e che gli Stati Uniti lavoreranno per concluderlo. «Dovremo vedere nei prossimi giorni, ma più si va avanti, più le persone soffrono».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE