Immobili
Veicoli
Boris Johnson ha salutato in modo ironico la Camera Comuni

REGNO UNITOBoris Johnson ha salutato in modo ironico la Camera Comuni

20.07.22 - 15:45
Il premier dimissionario britannico ha citato Arnold Schwarzenegger del film Terminator 2 durante la sua uscita di scena
Reuters
Fonte ATS
Boris Johnson ha salutato in modo ironico la Camera Comuni
Il premier dimissionario britannico ha citato Arnold Schwarzenegger del film Terminator 2 durante la sua uscita di scena

LONDRA - Il premier britannico Boris Johnson ha lasciato la Camera dei Comuni alla fine del suo ultimo Question Time con un saluto ironico e quasi beffardo, «hasta la vista, baby», citando una frase resa celebre da Arnold Schwarzenegger nel film 'Terminator 2'.

Mentre proprio oggi si tiene l'ultimo voto del partito conservatore per indicare i due candidati che si contenderanno la poltrona di leader Tory e di prossimo primo ministro, Johnson ha condotto uno scontro finale col leader laburista Keir Starmer, senza risparmiare attacchi personali. BoJo lo ha paragonato agli «inutili» dissuasori anti-parcheggio, usando il suo noto linguaggio colorito, mentre i deputati conservatori ridevano e l'aula si animava.

«Vicino agli americani» e «tagliare tasse» - Dal canto suo, Starmer ha inizialmente augurato "il meglio per il futuro" a Johnson e famiglia ma poi si è concentrato sugli attacchi diretti più che altro contro il partito di maggioranza mettendo in evidenza i dissidi interni che contraddistinguono la corsa finale per trovare il nuovo leader.

Il premier uscente ha ribadito quanto fatto alla guida del Paese parlando di una «missione largamente compiuta» e ha indicato la via a chi verrà dopo di lui: «Bisogna stare vicino agli americani, difendere gli ucraini, difendere la libertà e la democrazia ovunque, oltre a tagliare le tasse e deregolamentare ovunque possibile per rendere questo Paese il posto migliore in cui vivere e investire».

Corsa alla successione - La lotta per la successione di Johnson è ormai tra l'ex Cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak e la ministra degli Esteri Liz Truss la sfida a due per succedere a Boris Johnson come leader Tory e futuro premier britannico.

Lo ha stabilito il quinto e ultimo scrutinio condotto oggi fra i deputati del partito di maggioranza con l'eliminazione dell'ex ministra della Difesa Penny Mordaunt superata da Truss al secondo posto dietro l'ex ministro del Tesoro, che ha mantenuto la prima posizione.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO