Keystone
STATI UNITI
16.02.2021 - 10:250

Michael Jordan dona 10 milioni di dollari per aprire due cliniche

L'intento è quello di aiutare le persone della comunità in cui è cresciuto, e che non hanno un buon accesso alle cure

WILMINGTON - La star dell'NBA Michael Jordan ha donato 10 milioni di dollari per aprire due cliniche vicino alla sua città natale Wilmington, nel North Carolina. 

Le strutture sanitarie si rivolgeranno soprattutto alla popolazione che vive lontano dalle città, e che spesso non ha accesso alle cure a causa anche dell'assenza di un'assicurazione. Le cliniche dovrebbero essere operative all'inizio del 2022. 

Non è la prima volta che Jordan collabora con il Novant Health: nel 2017 il campione aveva già donato 7 milioni di dollari per aprire due "Michael Jordan Family Clinics" a Charlotte. Dalla loro apertura le strutture sanitarie hanno visitato più di 4'500 pazienti, oltre a somministrare un migliaio di vaccini. 

«Tutti dovrebbero avere accesso ad un'assistenza sanitaria di qualità, indipendentemente da dove vivono o se hanno un'assicurazione. Wilmington occupa un posto speciale nel mio cuore, ed è davvero gratificante poter restituire qualcosa alla comunità che mi ha sostenuto per tutta la vita» ha dichiarato Jordan. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-15 06:03:04 | 91.208.130.85