Keystone
Amazon farà concorrenza ai satelliti del progetto Starlink.
STATI UNITI
31.07.2020 - 14:300

Amazon, come SpaceX, punta ai satelliti

Il gigante del commercio ha intenzione di lanciare in orbita 3'236 satelliti

NEW YORK - Amazon investirà 10 miliardi di dollari per realizzare una costellazione di 3'236 satelliti nell'orbita terrestre.

I satelliti serviranno a fornire «servizi a banda larga affidabili ed economici» alle comunità che non hanno accesso a internet. Lo ha annunciato la compagnia di Seattle dopo aver avuto il via libera della Federal Communications Commission (Fcc) statunitense.

Il progetto del gigante del commercio online, annunciato nella primavera scorsa, si chiama Kuiper ed è concorrente del progetto Starlink della società SpaceX di Elon Musk.

«Un progetto di questa portata richiede notevoli sforzi e risorse e, a causa della natura delle costellazioni nell'orbita terrestre bassa, non è il tipo di iniziativa che può iniziare in piccolo», si legge in una nota rilasciata da Amazon.

L'investimento da 10 miliardi, evidenzia il colosso di Jeff Bezos, «creerà posti di lavoro e infrastrutture in tutti gli Stati Uniti» e «renderà la banda larga accessibile alle comunità di tutto il mondo».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 23:03:13 | 91.208.130.85