Cerca e trova immobili

SEYCHELLESL'esplosione di un deposito scuote l'isola di Mahé: almeno 100 feriti

07.12.23 - 12:29
L'incidente è avvenuto in uno stabile di una società di costruzioni nella zona industriale della cittadina.
Reuters
Fonte ATS ANS
L'esplosione di un deposito scuote l'isola di Mahé: almeno 100 feriti
L'incidente è avvenuto in uno stabile di una società di costruzioni nella zona industriale della cittadina.

VICTORIA - Il presidente delle Seychelles, Wavel Ramkalawan, ha dichiarato oggi lo stato di emergenza, ordinando a tutti i cittadini tranne i lavoratori essenziali di rimanere a casa, dopo un'esplosione in un deposito di esplosivi sull'isola di Mahé e un'inondazione dovuta alle forti piogge: lo ha reso noto la presidenza in un comunicato.

«A seguito di un'esplosione nel deposito di esplosivi della Cccl (una società di costruzioni, ndr) che ha causato danni ingenti... e gravi distruzioni causate da inondazioni dovute a forti piogge, il presidente ha dichiarato lo stato di emergenza per oggi, 7 dicembre», si legge nella nota. Secondo le prime informazioni rilasciate dai media locali, almeno 100 persone sarebbero rimaste ferite dopo l'incidente.

NOTIZIE PIÙ LETTE