Cerca e trova immobili

GIAPPONE / STATI UNITIAereo Usa precipitato, rinvenuti i corpi di cinque occupanti

04.12.23 - 17:28
Parti meccaniche dell'Osprey sono già state consegnate alle forze statunitensi per aiutare a determinare la causa dell'incidente
keystone-sda.ch
Fonte Ats Ans
Aereo Usa precipitato, rinvenuti i corpi di cinque occupanti
Parti meccaniche dell'Osprey sono già state consegnate alle forze statunitensi per aiutare a determinare la causa dell'incidente

TOKYO - Il comando militare Usa in Giappone ha reso noto che sono stati individuati i corpi di cinque membri dell'equipaggio dei 7 che erano a bordo del convertiplano Osprey precipitato in mare a sud-ovest dell'arcipelago lo scorso mercoledì.

I sommozzatori hanno trovato i resti umani e la fusoliera principale dopo intense ricerche con le Forze di autodifesa e la Guardia costiera giapponese, e recuperato due corpi.

Parti meccaniche che si presumono appartenenti all'Osprey, precedentemente recuperate in mare, sono già state consegnate alle forze statunitensi per aiutare a determinare la causa dell'incidente. L'aereo dotato di motore basculante, capace di decollare e atterrare come un elicottero con la velocità di trasferimento di un aereo a elica convenzionale, si era inabissato al largo dell'isola di Yakushima nella prefettura di Kagoshima, causando la morte di un membro dell'equipaggio, subito individuato, e la scomparsa di altri sei.

Secondo il ministero della Difesa giapponese, l'aereo precipitato era uno dei sei aeromobili da trasporto U.S. CV-22 assegnati alla Yokota Air Base nella periferia ovest di Tokyo.

Stava dirigendosi alla Kadena Air Base nella prefettura dell'isola meridionale di Okinawa dalla base militare statunitense di Iwakuni nella prefettura di Yamaguchi, nell'ovest del Giappone, secondo quanto ha spiegato la guardia costiera. Nel frattempo, la prefettura dell'isola di Okinawa ha convocato una commissione speciale sull'operato delle basi militari statunitensi.

Le autorità hanno spiegato che l'Us Air Force ha sospeso la propria flotta di Osprey CV-22, ma che i Marines statunitensi stanno ancora utilizzando un altro modello, l'MV-22, nonostante la richiesta del governo di Tokyo di interrompere le esercitazioni.

Nel corso degli anni, sia in Giappone che all'estero, gli Osprey hanno registrato diversi incidenti mortali: il più recente lo scorso agosto, in Australia, con la morte di tre militari.

L'isola di Yakushima, dove si è verificata la sciagura, fa parte della catena delle isole di Nansei, dove il Giappone sta potenziando le sue capacità di difesa insieme all'alleato Usa, per far fronte al presunto espansionismo della Cina nell'area.

NOTIZIE PIÙ LETTE