Cerca e trova immobili
Centinaia di turisti bloccati sul traghetto con il mare in tempesta

GRECIACentinaia di turisti bloccati sul traghetto con il mare in tempesta

06.09.23 - 11:09
Il maltempo si sta abbattendo sulla Grecia causando danni e disagi. Dopo gli incendi le piogge torrenziali stanno flagellando il paese.
Marinetraffic
Fonte 20 Minuten
Centinaia di turisti bloccati sul traghetto con il mare in tempesta
Il maltempo si sta abbattendo sulla Grecia causando danni e disagi. Dopo gli incendi le piogge torrenziali stanno flagellando il paese.

VOLOS - Dall’inferno al diluvio. La Grecia, dopo aver sofferto gli incendi che sono divampati durante la scorsa settimana, si trova ora nella morsa del maltempo. Le forti piogge torrenziali che si stanno abbattendo sulla parte centrale del paese provocando danni e disagi. La scorsa notte centinaia di persone sono rimaste bloccate su un traghetto al largo della città portuale di Volos.

Secondo quanto riportato dai media locali, la polizia ha impedito l’attracco perché il porto era completamente sommerso dall’acqua. Le precipitazioni hanno raggiunto i 200 millimetri a Volos e i 600 nel vicino villaggio di Zagora, situato ai piedi del Monte Pilion, secondo il Servizio meteorologico nazionale

Anche l'aeroporto di Skiathos, sull'isola delle Sporadi, è stato gravemente colpito. Secondo il portavoce dello scalo Savvas Karagiannis, diverse centinaia di persone non sono riuscite a partire. «Un velivolo ha impiegato ore prima di poter atterrare», ha spiegato Karagiannis. Non è ancora possibile stabilire quando l’aeroporto tornerà completamente in funzione. «La quantità d’acqua che è caduta nelle scorse ore è enorme, le strade per raggiungere lo scalo sono chiuse». 

«Temporali e forti piogge si stanno abbattendo soprattutto a Volos, capoluogo del dipartimento di Magnesia (Grecia centrale), dove un uomo è stato trovato morto», ha invece dichiarato questa mattina il portavoce dei pompieri, Yannis Artopios, alla televisione locale. Secondo una prima ricostruzione il corpo della vittima, un pastore del villaggio di Agios Georgios, è stato ritrovato ai margini di un fiume. Nel frattempo la Protezione Civile del dipartimento della Magnesia e le vicine isole Sporadi ha lanciato l'allarme rosso.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE