Cerca e trova immobili

ARABIA SAUDITAQuasi 13 milioni di pasticche in mezzo ai melograni

26.04.23 - 16:07
Il carico di Captagon, un tipo di anfetamina, è stato sequestrato nel porto di Gedda sul Mar Rosso
Afp
Fonte Ats ans
Quasi 13 milioni di pasticche in mezzo ai melograni
Il carico di Captagon, un tipo di anfetamina, è stato sequestrato nel porto di Gedda sul Mar Rosso

GEDDA - Le autorità saudite hanno affermato di aver sequestrato quasi tredici milioni di pillole di Captagon, un tipo di anfetamina molto consumata in Medio Oriente e nel Golfo, in particolare in Arabia Saudita.

L'agenzia governativa di notizie saudita Spa ha citato funzionari della dogana secondo cui 12'700'000 pasticche di Captagon, sequestrate al porto saudita di Gedda sul Mar Rosso, erano nascoste in carichi di frutta, perlopiù melograni.

Non è chiaro da dove provenisse il carico. Le reti regionali di produzione e traffico di Captagon hanno da anni trovato nei territori siriani, travolti dal conflitto armato in corso da più di un decennio, le basi per la produzione.

La distribuzione è affidata a un'articolata rete di attori armati non statuali e a imprenditori vicini però a istituzioni governative siriane e di altri paesi della regione.

Secondo media internazionali, la produzione di Captagon in Siria è gestita in larga parte dalla rete di potere capeggiata dal contestato presidente siriano Bashar al Assad.

Due giorni fa l'Ue ha sanzionato 25 tra individui ed entità vicini al potere siriano perché accusati di gestire la produzione e il traffico delle anfetamine.

Le autorità saudite affermano di aver arrestato quattro persone coinvolte nell'invio del carico di anfetamine sequestrate: due egiziani, un siriano e uno yemenita.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Stefy43 11 mesi fa su tio
Chissa che fine faranno quei 12’700’000

Disà 11 mesi fa su tio
Chissà che fine faranno sti 4
NOTIZIE PIÙ LETTE