DISASTRI AEREIDisastro aereo Rio-Parigi, chiuso il processo

08.12.22 - 16:15
La sentenza il 17 aprile
keystone-sda.ch / STR (Eraldo Peres)
Fonte Ats
Disastro aereo Rio-Parigi, chiuso il processo
La sentenza il 17 aprile

PARIGI - Si è chiuso oggi in Francia il processo per il disastro aereo sul volo Rio-Parigi del 2009 e la sentenza è attesa per il 17 aprile 2023. Airbus e Air France erano alla sbarra dal 10 ottobre scorso per omicidio colposo. Nell'ultimo giorno di processo, la procura ha richiesto di scagionare le due aziende, dopo una procedura giudiziaria durata oltre un decennio.

Il primo giugno 2009 il volo AF447 precipitò nell'Atlantico, 3 ore e 45 minuti dopo il decollo, causando la morte dei 216 passeggeri a bordo e dei 12 membri dell'equipaggio - la peggiore catastrofe nella storia di Air France. Dopo una lunga serie di indagini e test, i giudici francesi hanno già pronunciato un non luogo a procedere nel 2019.

Scandalizzati per quella sentenza, famigliari delle vittime e sindacati sono ricorsi in appello e il 12 maggio 2021 la giustizia francese ha deciso di celebrare un nuovo processo, pronunciando il rinvio a giudizio per i due gruppi (Airbus e Air France) per omicidio colposo. Ora bisognerà aspettare metà aprile per conoscere la decisione dei giudici.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE