Immobili
Veicoli

STATI UNITISangue (vero) sul set di Law and Order

19.07.22 - 21:41
Un 31enne membro della troupe che stava sorvegliando il luogo delle riprese è stato ucciso a bruciapelo all'alba.
Deposit (immagine illustrativa)
Fonte ats ans
Sangue (vero) sul set di Law and Order
Un 31enne membro della troupe che stava sorvegliando il luogo delle riprese è stato ucciso a bruciapelo all'alba.
L'omicidio a sangue freddo è avvenuto a Brooklyn. Il killer ha sparato in faccia all'uomo mentre si trovava in macchina. La polizia sta indagando.

NEW YORK - Sangue sul set della serie "Law and Order: Organized Crime". Un membro della troupe è stato ucciso a bruciapelo all'alba in una tranquilla stradina nel quartiere di Greenpoint a Brooklyn dove di lì a poco sarebbero dovute cominciare le riprese.

«Uno dei nostri dipendenti è stato vittima di un atto criminale ed è morto», hanno detto la Nbc e Universal Studios in un comunicato congiunto. La polizia sta indagando per appurare le ragioni del delitto.

La vittima è un uomo di 31 anni che, seduto in macchina, sorvegliava che venissero rispettati i divieti di parcheggio ottenuti dalla produzione per consentire le riprese. A sparargli in faccia è stato uno sconosciuto che si è avvicinato all'auto, ha aperto la portiera e ha aperto il fuoco. Non è chiaro se i due si conoscessero.

"Law and Order: Organized Crime" è una delle tre serie del franchise attualmente in onda sulla Nbc assieme a "Law and Order: Special Victims Unit" e l'originaria "Law and Order", riportata in auge per una ventunesima stagione. "Organized Crime" ha visto il ritorno di Christopher Malone, la star di "Special Victims Unit" che era uscito dalla serie prima dell'inizio della tredicesima stagione.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO