Immobili
Veicoli
La maxi-baraccopoli divorata dalle fiamme in Cile
https://vimeo.com/665254201
CILE
13.01.2022 - 07:520

La maxi-baraccopoli divorata dalle fiamme in Cile

Si chiama Laguna Verde e questa settimana è stata devastata da un rogo colossale che ha distrutto più di 100 case

SANTIAGO DEL CILE - Una baraccopoli abusiva che è diventata a tutti gli effetti un quartiere, se non una città in miniatura, quello sorto negli anni a Iquique, in Cile. Laguna Verde, questo è il suo nome, questo lunedi è stata divorata da un colossale incendio che ha causato danni ingentissimi.

Come riportato da AFP, le fiamme hanno distrutto più di 100 case, colpendo circa 400 persone. A contribuire al propagarsi del rogo, il fatto che la baraccopoli - essendo abusiva - non dispone di canalizzazioni per l'acqua né di idranti in grado di facilitare le operazioni dei vigili del fuoco. Anche le abitazioni, realizzati con materiali leggeri e di fortuna, sono facili alle fiamme.

Per gli sforzi, riportano le autorità locali, 6 pompieri sono rimasti feriti così come 15 abitanti del quartiere. Al momento non si registrano vittime.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-24 18:38:54 | 91.208.130.89