Immobili
Veicoli

FRANCIAUna squadra per cercare i corpi degli alpinisti dispersi

05.11.21 - 07:14
La squadra di 14 persone è composta da gendarmi, esperti e un cane da valanga.
keystone archivio
Fonte ats ans
Una squadra per cercare i corpi degli alpinisti dispersi
La squadra di 14 persone è composta da gendarmi, esperti e un cane da valanga.
Porteranno con sé circa 600 chili di attrezzatura.

CHAMONIX-MONT-BLANC - La Francia ha inviato una squadra di soccorso in Nepal per cercare di trovare i corpi dei tre giovani alpinisti travolti da una valanga il 26 ottobre scorso mentre stavano tentando la prima vetta su una vetta di 6000 metri nel massiccio dell'Everest.

La squadra di 14 persone è composta da gendarmi, esperti e un cane da valanga, ha detto il tenente colonnello Lionel André, comandante dell'Unità di coordinamento tecnico di montagna. Porteranno con sé circa 600 chili di attrezzatura.

Il cane da valanga, che risponde al nome di Irco, è considerato uno «strumento tra gli altri» per trovare corpi. «Non riponiamo tutte le nostre speranze» su di lui perché, a causa della durezza della neve, «non ci saranno necessariamente odori» da annusare.

Sul posto, secondo gli esperti, localizzare e recuperare i corpi potrebbe rivelarsi difficile, se non impossibile, prima dello scioglimento della neve.

La missione partirà venerdì da Ginevra per Kathmandu, precisa Anne-Claire Legendre, portavoce del ministero degli Esteri. L'operazione è organizzata dal centro di crisi del ministero con l'ambasciata francese in Nepal e attuata dal plotone della gendarmeria di alta montagna (PGHM).

I soccorritori, per lo più membri del PGHM di Chamonix, hanno trascorso gli ultimi giorni nei preparativi, preparando sacchi da valanga, corde, sonde e marcatori per esplorare e contrassegnare l'area e guardando filmati del flusso sul grande schermo. Le ricerche iniziali intraprese dalle guide nepalesi all'inizio di questa settimana non hanno avuto successo e sono state sospese mercoledì.

NOTIZIE PIÙ LETTE