AFP
AUSTRALIA
21.10.2021 - 11:080

Una ricompensa da un milione di dollari australiani per ritrovare la piccola Cleo

L'ipotesi della polizia è che sia stata rapita: la cerniera della tenda era troppo alta per la bambina

PERTH - Non ci sono novità nel caso della piccola Cleo Smith, scomparsa sei giorni fa mentre si trovava in campeggio con la sua famiglia a Macleod, a 50 chilometri dalla città di Carnarvon. 

Pertanto il governo dell'Australia occidentale ha deciso di offrire una ricompensa di un milione di dollari australiani (pari a circa 690'000 franchi) a chiunque possa fornire informazioni rilevanti che portino al ritrovamento della bambina, e all'arresto delle persone coinvolte. 

Nel frattempo le indagini proseguono. Le squadre di ricerca hanno già perlustrato la zona, e anche il mare che si trova a poca distanza, ma non sono stati trovati indizi utili, e nemmeno il sacco a pelo della bambina. 

Le forze dell'ordine sono preoccupate per la sicurezza della piccola, in quanto credono che sia stata rapita. La cerniera della tenda sarebbe stata infatti troppo alta da raggiungere per Cleo. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 08:27:31 | 91.208.130.85