Immobili
Veicoli
L'ira del ciclone Shaheen, l'Oman finisce sotto il fango

OMAN / IRANL'ira del ciclone Shaheen, l'Oman finisce sotto il fango

04.10.21 - 15:57
A causa di frane e inondazioni, ci sono stati almeno 13 morti nella Penisola arabica
keystone-sda.ch
L'ira del ciclone Shaheen, l'Oman finisce sotto il fango
A causa di frane e inondazioni, ci sono stati almeno 13 morti nella Penisola arabica

MASCATE - Il ciclone Shaheen ha provocato frane e allagamenti abbattendosi sull'Oman e sull'Iran, causando almeno 13 vittime.

Ne dà notizia l'emittente Al Jazeera, che ha descritto i venti e le piogge come «feroci», con diverse strade che sono state inondate. Le immagini provenienti dallo Stato nella Penisola arabica mostrano diverse strade finite sott'acqua, con macchine inondate e persone costrette a farsi avanti tra fango e detriti. 

Secondo le autorità omanite, i venti hanno raggiunto i 150 km/h, con oltre 500mm di pioggia previsti in alcune area. Per questo motivo, diverse zone costiere sono state costrette all'evacuazione dei residenti. Alcuni voli per e da Mascate, la capitale dell'Oman, sono inoltre stati sospesi.

La tempesta, comunque, si sta ora indebolendo, anche se un'allerta è stata emessa per i residenti negli Emirati Arabi Uniti e in Arabia Saudita.

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE