Deposit
ITALIA
05.08.2021 - 22:120

73enne fermato con 121 grammi di cocaina nascosti nelle parti intime

Un altro grammo era separato dagli altri: avrebbe voluto consumarlo in centrale, prima di entrare in carcere

VERBANIA - La polizia del comune di Verbania ha fermato ieri un cittadino italiano di 73 anni che aveva con sé 121 grammi di cocaina, nascosti nelle mutande.

Come riporta il quotidiano Giorno, la vettura dell'uomo è stata fermata nel corso di un controllo antidroga. Vista l'insofferenza dell'uomo nei confronti degli agenti, con nervosismo e risposte poco convincenti, e visto che l'individuo era «gravato da numerosi precedenti», gli agenti hanno deciso di accompagnarlo in centrale, per un controllo più approfondito.

Durante il tragitto, però, l'uomo ha tentato di disfarsi di «un involucro sospetto» che era «occultato nelle sue parti intime», ha riferito la polizia. All'interno è stata trovata una sostanza bianca, che gli agenti hanno poi scoperto essere 121 grammi di cocaina. 

In questura, la Sezione Antidroga ha rinvenuto poi un'altre dose (di un grammo) sull'individuo: l'uomo ha dichiarato che desiderava «consumarla» prima di entrare in carcere.

In attesa del giudizio, il 73enne è quindi stato messo ai domiciliari.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 05:21:32 | 91.208.130.86