Immobili
Veicoli

ITALIAAssiderate sul Monte Rosa: nessun reato

06.07.21 - 15:04
Già chiusa l'inchiesta della procura di Aosta sulle due giovani morte sabato scorso
Keystone (foto archivio)
Fonte ATS
Assiderate sul Monte Rosa: nessun reato
Già chiusa l'inchiesta della procura di Aosta sulle due giovani morte sabato scorso

AOSTA - La procura di Aosta ha chiuso senza indagati né ipotesi di reato il fascicolo aperto all'indomani della morte per assideramento di due giovani alpiniste - tra cui una docente al Liceo di Mendrisio e alla Commercio di Bellinzona - bloccate dal maltempo, sabato scorso, sul Monte Rosa.

Dalla relazione del Soccorso alpino della guardia di finanza di Cervinia non sono emerse responsabilità a carico di terze persone e la visita del medico legale non ha evidenziato possibili cause della morte diverse dall'assideramento.

I funerali delle vittime, Martina Svilpo, di 29 anni, e Paola Viscardi di 28, sono previsti domani. Il loro compagno di uscita alpinistica, Valerio Zolla, di 27 anni, se l'è cavata con alcuni congelamenti.

NOTIZIE PIÙ LETTE