keystone-sda.ch
Harvey Weinstein nel corso dell'udienza online durante la quale è stata decisa la sua estradizione a Los Angeles.
STATI UNITI
16.06.2021 - 07:520

È stata ordinata l'estradizione di Harvey Weinstein in California

L'ex produttore cinematografico dovrà rispondere di stupro, aggressione sessuale e altri crimini

NEW YORK - Martedì un giudice ha ordinato l'estradizione di Harvey Weinstein da New York a Los Angeles, dove affronterà altre accuse di aggressione sessuale.

L'ex produttore cinematografico, che sta scontando una condanna a 23 anni di reclusione, dovrà rispondere di stupro, aggressione sessuale e altri crimini in relazione a cinque presunti episodi che sarebbero avvenuti tra il 2004 e il 2013. I suoi legali si sono opposti all'estradizione citando, tra i vari impedimenti, la sua salute precaria.

Kenneth Case, giudice della contea di Erie nello stato di New York, ha respinto ogni argomentazione e ha stabilito che Weinstein dovrà affrontare il processo in California. In caso di condanna, la pena massima potrebbe arrivare a 140 anni di reclusione.

Il 69enne ha assistito all'udienza in collegamento dal penitenziario Welde ad Alden. Il Los Angeles Times riferisce che il trasferimento di colui che una volta fu uno degli uomini più potenti di Hollywood non avverrà prima del mese di luglio.

keystone-sda.ch
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 20:44:46 | 91.208.130.89