keystone-sda.ch / STF (Peter Dejong)
UNIONE EUROPEA
08.06.2021 - 09:010

Oggi Mladić all'Aja, per l'ultima volta

Prevista la sentenza in appello per l'ex-comandante serbo, 26 anni dopo Srebrenica

L'AJA - Torna alla sbarra oggi, per l'ultima volta davanti al tribunale internazionale dell'ONU all'Aia, l'ex-comandante serbo Ratko Mladić.

26 anni dopo il massacro di Srebrenica - costato la vita a 8'000 uomini e ragazzini - il 78enne verrà giudicato in appello per i crimini di genocidio, crimini di guerra e crimini contro l'umanità.

A pronunciarsi, durante il procedimento che si protrarrà per diverse ore, 10 giudici che valuteranno le diverse accuse e prove a carico dell'imputato. Verrà inoltre valutata la possibilità di confermare l'accusa di genocidio nei suoi confronti. Non sarà possibile presentare un nuovo appello.

Mladić, lo ricordiamo, era stato condannato al carcere a vita nel 2017.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-03 09:14:31 | 91.208.130.85