AFP
Corteo di protesta per la morte di Clément Méric
FRANCIA
05.06.2021 - 08:500

Picchiarono a morte un 18enne: pena ridotta per due ex skinhead

I due aggressori dovranno scontare otto, rispettivamente cinque, anni di reclusione per la morte del giovane.

PARIGI - La Corte d'assise dell'Essonne ha condannato due ex skinhead a 8 e 5 anni di reclusione per la morte dell'attivista antifascista Clément Méric, ucciso a Parigi nel 2013, con pene meno severe rispetto alla precedente decisione. Esteban Morillo, 28 anni, e Samuel Dufour, 27, sono stati ricondotti nel centro di custodia cautelare nel quale erano detenuti. In prima istanza i due erano stati condannati a 11 e 7 anni.

I fatti - Clément Méric aveva solo 18 anni quando è stato aggredito e picchiato selvaggiamente dagli skinhead con un pugno di ferro, in pieno centro di Parigi. Il giovane, studente di scienze politiche e militante di sinistra, era da subito apparso in condizioni disperate. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 07:40:55 | 91.208.130.85