Getty
ITALIA
21.05.2021 - 08:460
Aggiornamento : 09:17

L'Etna erutta nella notte con una spettacolare fontana di lava

Che i vulcanologi hanno dedicato allo scomparso Battiato, oltre alla lava anche lapilli che non hanno causato disagi

CATANIA - Nuova eruzione, la notte scorsa, sull'Etna, quando l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha osservato una spettacolare fontana di lava che è stata simbolicamente dedicata a Franco Battiato.

L'artista Catanese, lo ricordiamo, è recentemente scomparso proprio nella sua villa situata sulle pendici del vulcano.

Si tratta del secondo "ritorno di fiamma" dal 19 maggio a oggi. Il coloratissimo fenomeno, che è stato visibile da molti chilometri di distanza - riporta Catania Today - è cominciato intorno alla una e mezza di notte per concludersi al sorgere del sole.

Malgrado l'espulsione di cenere e lapilli, questa nuova attività non ha avuto alcun impatto sull'operatività dell'aeroporto internazionale di Catania.

Getty
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 13:43:01 | 91.208.130.86