keystone-sda.ch / STF (Rahmat Gul)
L'Ue ha avviato una seconda causa legale contro AstraZeneca.
UNIONE EUROPEA
11.05.2021 - 13:190

Una seconda causa europea contro AstraZeneca

L'Ue vuole ottenere tutte le dosi pattuite e non ricevute: sono 90 milioni

BRUXELLES - La Commissione europea ha avviato una seconda causa legale contro AstraZeneca. Questo procedimento, ha spiegato un portavoce europeo ai media, è finalizzato a ottenere «la consegna entro giugno dei 90 milioni di dosi che sarebbero dovute arrivare alla fine del primo trimestre, visto che ne abbiamo ricevuto solo 30 su 120».

«La società non ha rispettato gli obblighi del contratto», ha aggiunto il portavoce di Bruxelles. Ieri è arrivata la conferma che il contratto con il produttore anglo-svedese del vaccino Vaxzevria non sarà rinnovato dopo la naturale scadenza di giugno, ma che l'accordo sussisterà fino a quando l'Europa non avrà ricevuto fino all'ultima dose pattuita.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-04 06:15:01 | 91.208.130.87